«La regione dove è morto l'ambasciatore pullula di terroristi, banditi e miliziani»

«La regione dove è morto l'ambasciatore pullula di terroristi, banditi e miliziani»
Corriere del Ticino INTERNO

Che ricordo ha dell’ambasciatore italiano Attanasio?«Sono profondamente addolorato per l’uccisione dell’ambasciatore e del carabiniere che lo scortava ed esprimo le mie condoglianze ai familiari delle vittime.

Di che progetti si occupava nell’ambito della cooperazione allo sviluppo?L’area di Goma, nella regione del Kivu, dove l’ambasciatore si trovava al momento dell’agguato, è particolarmente bisognosa di aiuti umanitari. (Corriere del Ticino)

Ne parlano anche altri media

Effettivo nel XIII Reggimento Gorizia, era partito per il Congo a settembre e la sua missione nel paese africano era ormai agli sgoccioli. Aveva già fissato la data delle nozze Vittorio Iacovacci, il carabiniere ucciso questa mattina in un attacco in Repubblica Democratica del Congo insieme all'ambasciatore Luca Attanasio e all'autista: il militare, 30 anni, era fidanzato e stava programmando il matrimonio per questa estate. (Fanpage.it)

Attentato in RD Congo, il carabiniere Vittorio Iacovacci si sarebbe sposato tra qualche mese
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr