Ricciardo: "Ho fatto finta di andare piano ma oggi a Monza mi sono scatenato"

Ricciardo: Ho fatto finta di andare piano ma oggi a Monza mi sono scatenato
Per saperne di più:
Autosprint.it SPORT

Però essere in testa dall'inizio alla fine, non penso che nessuno dei due potesse aspettarsi questo e una doppietta McLaren.

È la prima vittoria dopo 170 gare per il team: a secco dalla prima gara del 2013 e la prima senza Hamilton.

Sì, dai in realtà ho fatto finta per tutto l’anno di andare piano per tutta la stagione poi sorprendervi qua, oggi a Monza

Si illumina Riccio e splende anche la McLaren: è l'unico team che in questa stagione ha fatto una doppietta, superando così le Mercedes nel rendimento. (Autosprint.it)

Su altri media

Monza non è stata avara di emozioni. Non tanto per la Sprint Race del sabato - esperimento rivedibile e, forse, archiviabile - quanto per ciò che è successo tra i contendenti al titolo mondiale: Max Verstappen e Lewis Hamilton (Motorsport.com Italia)

A quel punto le due McLaren dovevano difendersi dalla Red Bull di Perez e da Bottas. na gara da raccontare, da commentare e ricordare, perché il GP d'Italia edizione 2021 è stata una di quelle gare che resteranno negli annali. (Automoto.it)

Ancora un weekend così così per Sergio Perez, incapace non solo di tenere il ritmo di Max Verstappen in qualifica e in gara ma anche di approfittare dell’incidente tra il compagno di squadra e Lewis Hamilton (FormulaPassion.it)

Norris: "Contento per il team, avrò la mia chance in futuro"

Ultimi giri - Nel finale di gara Ricciardo e Norris tengono sotto controllo il ritorno di Bottas e si prendono il Gp d'Italia a Monza. Valtteri Bottas - Vince la qualifica sprint il sabato, e risale fino al podio partendo dalla pit lane nel Gp (Eurosport IT)

Scontro tra Verstappen e Hamilton: entrambi out. Clamorosa doppietta McLaren nel Gp d’Italia. Completa il podio Valtteri Bottas con la Mercedes, a causa della penalizzazione di Sergio Perez. (LaPresse)

Sono contento del 2° posto, per la squadra e per Daniel, per quanto mi riguarda sono sicuro che avrò la mia chance in futuro" La squadra però gli ha risposto negativo e quindi Lando Norris si è messo lì negli scarichi di Daniel, portando a casa un altro podio e garantendo al team di Woking la prima doppietta da Montréal 2010. (Autosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr