Santa Maria Capua Vetere. Cartabia: "Fu violenza a freddo. Occorre strategia su più livelli"

Santa Maria Capua Vetere. Cartabia: Fu violenza a freddo. Occorre strategia su più livelli
Rai News INTERNO

Cartabia: "Fu violenza a freddo.

Per le violenze ai detenuti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere sono stati sospesi a vario titolo 75 tra poliziotti e personale dell'Amministrazione penitenziaria - prosegue il ministro della Giustizia - Rimangono altri indagati, per i quali il Gip ha specificato che non v'è certezza della loro presenza.

Lo ha detto la ministra della Giustizia Marta Cartabia nella sua informativa alla Camera su quei fatti

A delineare le linee di intervento è la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nella sua informativa alla Camera sui fatti di Santa Maria Capua Vetere,. (Rai News)

Ne parlano anche altre testate

C’è, infatti, chi giura che Marica sia partita con. Marica Pellegrinelli in relax. rapporto speciale ormai da tempo ma non si sono mai esposti pubblicamente. Intanto Marica immortala sui suoi canali social molti momenti della sua bellissima estate, una stagione itinerante all’insegna del relax, del sole e del mare (LaPresse)

(LaPresse) – Quanto accaduto a Santa Maria Capua Vetere è frutto “non di una reazione necessitata da una situazione di rivolta ma una violenza a freddo”. Così il ministro della Giustizia Marta Cartabia nella sua informativa urgente alla Camera, sui fatti avvenuti nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (LaPresse)

Il Riesame ha poi confermato la misura dell’obbligo di dimora per l’ispettore di 52 anni Giuseppe Crocco (difeso da Dezio Ferraro), mentre ha rinviato l’udienza per l’agente ai domiciliari Francesco Vitale, il cui avvocato, Roberto Barbato, ha avanzato medesima questione di qualificazione giuridica del fatto, ritenendo non si trattasse di tortura Emblematica la discussione dell’avvocato Mariano Omarto, che difende l’ispettore 48enne Raffaele Piccolo, finito ai domiciliari e la cui misura e’ stata confermata dal Riesame (l’agente e’ omonimo dell’altro poliziotto penitenziario Raffaele Piccolo di 56 anni la cui ordinanza ai domiciliari e’ stata confermata nei giorni scorsi). (CasertaCE)

Violenze in carcere, sospesi in 75 tra agenti e dirigenti. Cartabia

Il procuratore Monti è comunque in attesa del deposito di una nuova consulenza collegiale chiarificatrice su eventuali ritardi nei soccorsi prestati a Piscitelli (il Resto del Carlino)

Usa parole durissime la ministra della Giustizia Marta Cartabia riferendo alla Camera sulle violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere su cui pende una inchiesta con funzionari e agenti di Polizia Penitenziaria agli arresti. (Fanpage.it)

Il Governo ha visto, anche con la visita in prima persona del Presidente del Consiglio, i problemi del carcere e non vuole dimenticare” ha assicurato la ministra Tempo di lettura: (anteprima24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr