Treviso, bimba precipita dal secondo piano. Un passate riesce a salvarla: «Mi è caduta fra le braccia»

Open INTERNO

Una caduta che le sarebbe sicuramente costata la vita, se non fosse capitato lì Lorenzo che prontamente l’ha afferrata, interrompendo la sua caduta e permettendo alla piccola di uscirne illesa.

Quando ha visto i sanitari con la bambina sembrava sotto choc, poi si è calmata quando ha visto che andava tutto bene»

«Ho visto la bambina appesa al terrazzo del secondo piano, sono sbiancato e sono corso subito sotto da lei, con le braccia protese in avanti. (Open)

Su altri media

Ha salvato lui la vita alla bambina di 4 anni precipitata dal secondo piano a Treviso lo scorso lunedì. La bimba era infatti con la babysitter che avrebbe chiesto a Lorenzo di non chiamare i soccorsi (Voce di Napoli)

La bimba sta bene. "Mi chiamano eroe – afferma davanti ai taccuini dei giornalisti – ma io ho fatto solo quello che dovevo fare. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Bimba di 4 anni precipita dal balcone, presa al volo da un passante: è illesa. Ho visto questa bambina minuscola, appesa con un braccio, al terrazzo del secondo piano della palazzina». (leggo.it)

Bimba cade dal balcone a Treviso: presa al volo da Lorenzo Tassoni

Una bimba di 4 anni era sul balcone di casa quando, nel tentativo di recuperare il tablet scivolato giù, si è sporta troppo, cadendo a sua volta. Lorenzo non si sente un eroe, d’altronde i veri eroi non credono mai di esserlo davvero (Corriere CE)

Quando ha visto i sanitari con la bambina sembrava sotto choc, poi si è calmata quando ha visto che andava tutto bene” È stato quello il momento fatale, la svolta che ha cambiato il destino della bambina e di Lorenzo, diventato un eroe all’improvviso e senza volerlo. (il Resto del Carlino)

Un vero e proprio gesto eroico che ha salvato la vita della piccola, anche se lui dice di aver fatto solo quel che doveva fare. Per sua fortuna, però, lui era lì in quel preciso istante ed è riuscito ad afferrarla evitandole l’impatto con il suolo. (Nordest24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr