AstraZeneca e Johnson&Johnson a persone sotto i 60 anni

AstraZeneca e Johnson&Johnson a persone sotto i 60 anni
Ottopagine SALUTE

Quindi non disperdiamo le dosi in altri rivoli", e annuncia: "A breve saranno vaccinati anche gli atleti pronti ad andare alle Olimpiadi"

Il commissario insiste: "Prima gli over 80, poi le classi di cittadini tra i 79 e i 70 anni, infine gli over 65.

AstraZeneca e Johnson&Johnson a persone sotto i 60 anni A fine maggio immunizzazione a tutte le classi di età. Il Commissario per l’emergenza, il generale Figliuolo, ha intenzione di estendere AstraZeneca e Johnson&Johnson anche alle persone con meno di 60 anni. (Ottopagine)

Su altre fonti

Leggi anche AstraZeneca, in Danimarca stop definitivo a vaccino. La decisione riguardante il vaccino sviluppato dall'azienda farmaceutica Janssen è stata adottata nel corso di una riunione presieduta dal ministro della Salute, Magnus Heunicke. (Adnkronos)

La base sono gli studi più recenti effettuati in Gran Bretagna, dove sono state somministrate 21 milioni di dosi di vaccino AstraZeneca con un numero infinitesimale di effetti collaterali. 3 ' di lettura. (The Wam)

"L'Agenzia europea del farmaco (Ema) ha concluso che esiste un possibile collegamento tra i rari ma gravi casi di coaguli del sangue e il vaccino di Johnson & Johnson. (LiberoQuotidiano.it)

AstraZeneca e Johnson&Johnson, Aifa prepara il via libera a vaccini anche per i cinquantenni - Il Mattino.it

editato in: da. (Teleborsa) – La Danimarca ha escluso il vaccino Johnson & Johnson dal suo programma di vaccinazione anti-Covid. “L’Autorità sanitaria danese ha concluso che i vantaggi dell’utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson non superano il rischio di causare il possibile effetto avverso in coloro che ricevono il vaccino”, si legge in una nota della stessa autorità. (QuiFinanza)

Tuttavia, fino a 15 giorni dopo la somministrazione della seconda dose la protezione potrebbe essere incompleta. Ricordiamo che i 4 vaccini rientrano in due categorie: vaccini a Rna messaggero (Pfizer e Moderna), vaccini a vettore virale (AstraZeneca e Johnson & Johnson). (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Sia chiaro: l’agenzia europea del farmaco né per AstraZeneca né per J&J ha mai disposto un limite di età, ma ha semplicemente detto che i rarissimi casi di trombosi che possono essere collegati alla. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr