Cosa non mi convince nella battaglia per il Bonus psicologi

Cosa non mi convince nella battaglia per il Bonus psicologi
Quotidiano Sanità SALUTE

12 gennaio 2022. . Altri articoli in Lettere al direttore. . La bocciatura dellemendamento alla legge di Bilancio che revedeva il Bonus Psicologi si inserisce in questo scenario.

Fatto sta che la proposta del Bonus non risponde alla logica della bontà delle cure psicologiche ma a quella del mercato del lavoro.Cure per tutti si, ma a tempo, ad opera di non meglio identificati psicologi e a scadenza. (Quotidiano Sanità)

Se ne è parlato anche su altri media

La petizione di protesta supera le 200mila firme. Bonus psicologo, la petizione. Arriva una petizione per evitare che sia messa la parte la proposta del cosiddetto bonus psicologo. L'altro progressivo: 1.600 euro annui per Isee da 0 a 15. (Studio Cataldi)

Per poi passare a:. 1.600 euro annui per ISEE fino a 15.000 euro. 800 euro annui, per ISEE oltre i 15.000 euro e fino a 50.000 euro. 400 euro annui, per ISEE oltre i 50.000 euro e fino a 90.000 euro. Oggetto della petizione è la richiesta di istituire un bonus psicologo di 150 euro una tantum indipendentemente dall’ISEE. (InvestireOggi.it)

Ha così proseguito in una nota il governatore della Regione Lazio: ” Con la pandemia, i disturbi psicologici sono aumentati. Le ospedalizzazioni per tentativi o idee di suicidio sono passate dal 17% nel gennaio 2020 al 45% del totale nel gennaio 2021. (CastelliNotizie.it)

Coronavirus, Lega Lazio: bene il bonus psicologico per i giovani

Cosa prevedeva il Bonus Psicologo. L’idea alla base del Bonus Psicologo era quella di creare dei voucher utilizzabili per pagare la prestazione professionale. Risale a pochi giorni fa la notizia dell’esclusione dalla manovra economica del Bonus Psicologo. (State of Mind)

Syria si è tagliuzzata le braccia con una lametta, Francesca non mangia più, Anna lavorava in un ristorante e una volta chiuso non esce più di casa, Giuseppe ha avuto attacchi di panico per mesi, Daniele affoga nell'angoscia, Adele nell'alcol, Margherita entra ed esce dalla sua depressione cercando di restare aggrappata alla vita, Maurizio dal letto, Valentina dalle relazioni tossiche (La Repubblica)

“Occorre individuare più risorse possibili – sostengono i consiglieri – per la costituzione di ‘studi psicologici gratuiti’ al fine di fornire un servizio di assistenza e prestazione professionale rivolta ai minori, agli adolescenti e alle famiglie, potenziando, altresì, una rete di scambio tra medici di base e psicologi” Venerdì 14 gennaio 2022 - 16:15. (askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr