Lotta al covid, l'annuncio di Donini: "Dal 12 aprile vaccinazioni a domicilio per persone fragili e loro caregiver"

Lotta al covid, l'annuncio di Donini: Dal 12 aprile vaccinazioni a domicilio per persone fragili e loro caregiver
CesenaToday SALUTE

Se questo non avverrà, i famigliari potranno rivolgersi al medico di medicina generale.

Abbiamo sentito le associazioni di diverse categorie di disabili e considerato la presa in carico di famigliari e caregiver che prestano le cure, in modo continuativo, in ambiente domestico

Donini ha affermato che la Regione “si attiene al piano vaccinale nazionale e penso che questo paghi: prima la priorità agli anziani poi alle categorie fragili. (CesenaToday)

Se ne è parlato anche su altri media

Due scritti: i libri “Vicolo degli onesti” e “Il grillo parlante, in difesa della sanità pubblica”;un audio: il podcast “Vicolo degli onesti” su Spotify; un video: il docufilm “Vicolo degli onesti” a breve on demand Ci aspettavamo tutti da Draghi una reale svolta ed una apertura a nuove idee, a reali cambiamenti. (Il Fatto Quotidiano)

Il principale problema è l'approvvigionamento. Per combattere il nuovo coronavirus dobbiamo raggiungere in tempi brevi l'obiettivo di vaccinare 500mila persone al giorno. (Il Sole 24 ORE)

Sono attualmente tredici i positivi nella struttura di via primo settembre, rilevati dopo l'effettuazione dei test molecolari da parte dell'Asp. Dopo mesi di tregua il Covid torna all'interno della casa di riposo "Come d'Incanto". (MessinaToday)

Vaccino Covid, in Campania arrivano anche i drive-in: iniezioni direttamente in auto

Sono oltre 3,5 milioni le persone vaccinate con prima e seconda dose. Sono 11.344.180 le dosi di vaccino anti Covid-19 somministrate in Italia alle ore 16. Gli over 80 vaccinati sono oltre 3,8 mln. (Adnkronos)

L'episodio, reso noto da Erich Grimaldi, presidente del Comitato «Cura domiciliare Covid», riguarda una casa di riposo che si trova in Corso Umberto, a Napoli. L'Asl, con una nota del 4 aprile, facendo seguito alla comunicazione ricevuta da uno dei medici di famiglia, ha chiesto l'isolamento: ma nella struttura sono ormai tutti positivi». (Il Mattino)

Le vaccinazioni saranno eseguite dagli ufficiali medici militari del 232esimo Reggimento di Avellino e riservate in questa prima fase solo alle persone fragili che non possono camminare. Sarà ad Avellino, nella Caserma Berardi. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr