Nuovo corteo No green pass da Chiarbola a piazza Perugino, passando per San Giacomo

Il Piccolo INTERNO

Si staranno rendendo o no conto che l'Europa, l'Austria è in lockdown, e noi andremo in lockdown a Natale?

Conclude il sindaco: «Dovremmo essere un po’ responsabili, c'è gente che si cura da sola a casa e muore.

Il corteo del popolo No green pass si prepara a bloccare nuovamente Trieste il 23 novembre.

C'è poi la preoccupazione di bar, negozi e altre attività, che temono di non poter lavorare regolarmente nel corso del pomeriggio. (Il Piccolo)

Ne parlano anche altre testate

Puzzer ha dichiarato anche che procederà con denunce per lo sgombero del presidio al porto lo scorso 18 ottobre Partiti dal rione di Chiarbola, i manifestanti hanno attraversato il rione di San Giacomo per raggiungere piazza Perugino. (TGR – Rai)

Ore 16.30 partenza da piazzale delle Puglie, il corteo proseguirà. ✅ via Lorenzetti. ✅ via Orlandini. ✅ via dell'Istria. ✅ campo S. Giacomo. ✅ via dell'Istria. ✅ largo Pestalozzi. ✅ via Molino a Vento. (triestecafe.it)

Il percorso toccherà via Lorenzetti, via Orlandini, via dell'Istria, campo San Giacomo, via dell'Istria, largo Pestalozzi, via Molino a Vento, piazza Garibaldi, via Pascoli, via Conti. L'arrivo è previsto in piazza Perugino. (Triesteprima.it)

I manifestanti No Green pass arrivati a manifestare hanno scelto di partire dal rione Chiarbola. Dai balconi si alza qualche urlo contro i cori dei No Green pass: «Vergogna, basta con questi cortei, andate a casa» (Open)

In Aula show della No. TRIESTE Fabio Tuiach, manifestava mentre era malato al lavoro:. Cartelli e manifesti indicano slogan come «no Green pass, no apartheid». (Il Messaggero)

Cartelli e manifesti indicano slogan come “no Green pass, no apartheid”. È una delle voci dei manifestanti no Green pass che stanno partecipando a un nuovo corteo di protesta a Trieste. (Nordest24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr