Apple Store: la riapertura negli USA potrebbe partire da metà aprile

Apple Store: la riapertura negli USA potrebbe partire da metà aprile
HDblog HDblog (Scienza e tecnologia)

Apple ha deciso di chiudere a data da destinarsi tutti gli Apple Store - ad eccezione di quelli situati in Cina - per contrastare la diffusione del Coronavirus (Sars-cov-2) .

*Dati aggiornati al 25 marzo, elaborati dalla Johns Hopkins University & Medicine

Nel frattempo Apple sta continuando a portare avanti le attività di vendita tramite il suo store online che è attivo anche in Italia

Se ne è parlato anche su altri media

Tuttavia, per problemi relativi a software e prestazioni potete contattare il vostro gestore telefonico o il produttore del vostro smartphone. In un momento difficile come quello che stiamo vivendo l’ultima cosa che vogliamo è avere un telefono iPhone o Android con uno schermo rotto o un problema tecnico. (FocusTECH)

Spesso, le previsioni circa i nuovi iPhone si rivelano sempre giuste. Il risultato è veramente incredibile ed è uno spettacolo per gli occhi:. iPhone 12: cosa sappiamo dai rumor? (Telefonino.net)

In concreto gli utenti finali dovranno mettere in conto ancora un po' di attesa prima di poter sfruttare l'acquisto universale anche con le app macOS: Apple ha abilitato la funzionalità in App Store, ma affinché gli sviluppatori possano sfruttarla in concreto sarà necessario attendere il rilascio di Xcode 11.4 in versione GM. (HDblog)

A causa del coronavirus, Apple starebbe valutando la possibilità di rinviare di qualche mese il lancio dell’iPhone 12 - il suo primo iPhone 5G - atteso a settembre. Il calo delle vendite di smartphone generato dal Covid-19 ha già iniziato a manifestarsi. (Gazzetta di Parma)

It requires execs from Apple travel to China, and due to travel bans, they haven’t been able to finalize. Expect iPhone 12 in Oct/Nov 🧻🧻🧻🧻🧻 — Jon Prosser (@jon_prosser) March 24, 2020. Ascolta “26/03 – Huawei P40, ritardo iPhone 12 e multe agli operatori” su Spreaker. (MobileWorld)

Tale capacità consente di bloccare il flusso di corrente nel momento in cui la batteria ha raggiunto il 100% di carica. C’è da dire però che, nonostante lo sviluppo precoce della tecnologia che va procedendo, il nostro smartphone può non essere più efficiente col tempo. (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti