Coronavirus, Ue: "La crisi non è ancora finita". Bce: "Schermare l'economia fino all'immunità" Coronavirus, Ue: "La crisi non è ancora finita". Bce: "Schermare l'economia fino all'immunità"

Coronavirus, Ue: La crisi non è ancora finita. Bce: Schermare l'economia fino all'immunità Coronavirus, Ue: La crisi non è ancora finita. Bce: Schermare l'economia fino all'immunità
Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente ECONOMIA

– A quasi un anno dallo scoppio della pandemia è tempo di bilanci per il Vecchio continente.

Certo, non è ancora tempo per ritirare gli aiuti.

Può essere strano parlare di ripresa in questo momento, perché non siamo ancora arrivati al punto auspicato nella lotta al virus

Dall’altro la Bce ha attivato un programma di acquisto titoli pandemico (Pepp) da 1.350 miliardi.

L’Europa può dire di aver agito in modo compatto nella risposta alla crisi. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Ne parlano anche altre testate

Continueremo a sostenere economia durante la pandemia (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Bruxelles, 22 feb - Lagarde ha ribadito che l'incertezza e' ancora elevata sull'evoluzione delle prossime fasi della pandemia. (Borsa Italiana)

E' il messaggio lanciato dalla presidente della Bce Christine Lagarde alla European Semester Conference organizzata dal Parlamento Ue e della presidenza di turno portoghese. Video: Sintonia Draghi-Merkel sull'economia (Mediaset). (Notizie - MSN Italia)

L'allarme: "Grande opportunità grazie alla pandemia". La pandemia di Covid -19 è un grande opportunità per le mafie italiane: a lanciare l’allarme la Dia nella sua relazione semestrale, sottolineando come lo snellimento delle procedure d’affidamento degli appalti presenti seri rischi di infiltrazione, specie nel settore sanitario. (LaPresse)

Lagarde rilancia sul supporto all'economia e Btp cambiano rotta

“Questo impegno – ha proseguito – implica considerare gli indicatori lungo l’intera catena di trasmissione della nostra politica monetaria: dai tassi privi di rischio ai costi del debito pubblico, ai mercati dei capitali, ai prestiti bancari per le imprese e le famiglie” (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

(LaPresse) – “L’analisi dell’andamento della delittuosità riferita al periodo del lockdown ha mostrato che le organizzazioni mafiose, a conferma di quanto previsto, si sono mosse con una strategia tesa a consolidare il controllo del territorio, ritenuto elemento fondamentale per la loro stessa sopravvivenza e condizione imprescindibile per qualsiasi strategia criminale di accumulo di ricchezza”. (LaPresse)

In calo anche i tassi sui Btp a 5 anni, allo 0,02%, secondo Mts, e quelli sui titoli a 2 anni al meno 0,35%. I Btp a 10 anni hanno chiuso la sessione con un calo dei rendimenti allo 0,60%, laddove prima delle parole di Lagarde fluttuavano attorno allo 0,63%. (askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr