Coronavirus, Speranza proroga la stretta sui viaggi all’estero fino al 30 aprile

La Stampa INTERNO

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha prorogato fino alla fine del mese le limitazioni disposte dall'ordinanza 30 marzo per tutti coloro che hanno soggiornato o transitato nei quattordici giorni antecedenti all'ingresso in Italia in uno o più Stati e territori Ue: tra questi, da come si legge nel nuovo elenco di Paesi presenti nell'allegato, viene invece inclusa dal 7 aprile anche l'Austria, Israele, il Regno Unito e l'Irlanda del Nord, dove dunque sarà possibile viaggiare senza motivazioni specifiche, così come avviene per gli altri Paesi dell'Europa. (La Stampa)

Ne parlano anche altri media

Secondo quanto stabilito dal Ministero, la Calabria resterà in zona rossa per altri 15 giorni, fatta salva una nuova classificazione. : Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Val d'Aosta (CityNow)

Con un’ordinanza del 2 aprile scorso il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha prorogato fino alla fine del mese le limitazioni disposte dall’ordinanza 30 marzo per tutti coloro che hanno soggiornato o transitato nei quattordici giorni antecedenti all’ingresso in Italia in uno o piu’ Stati e territori europei. (MeteoWeb)

I colori delle Regioni dopo Pasqua: Calabria ancora in rosso. L'ordinanza di Speranza

Le nuove norme erano state introdotte a seguito delle polemiche circa i viaggi all'estero consentiti a fronte del divieto di spostamenti in Italia durante le festività di Pasqua. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr