Covid, Zaia: «L'estate me la immagino libera da restrizioni»

Covid, Zaia: «L'estate me la immagino libera da restrizioni»
TrevisoToday INTERNO

«Da oggi il Veneto è tornato in zona arancione: non abbiamo vinto nulla, non è un gioco a premi.

Inizia con queste parole, martedì 6 aprile, il punto stampa di Luca Zaia sull'emergenza Covid in Veneto.

L'estate me la immagino libera da restrizioni: entro il 21 giugno avremo un milione e 200mila veneti vaccinati se continuiamo con i ritmi degli ultimi giorni» ha concluso.

2.287 i pazienti ricoverati in Veneto (+50 rispetto a ieri) di cui 315 pazienti Covid in terapia intensiva (+13). (TrevisoToday)

Ne parlano anche altre fonti

Pensiamo ad esempio che abbiamo cancellato i focolai dagli ospedali, e l’abbiamo fatto con il vaccino» A disposizione ci sono 39547 dosi di vaccino prodotto da Moderna e 99429 di quello di AstraZeneca. (PadovaOggi)

L’azienda chiede 307mila euro (senza Iva) per l’avviamento, 455mila euro per canoni e servizio del 2020, altri 417mila euro per l’estensione al 2021. I contratti estesi col Covid senza gara – Nel frattempo scoppia il Covid. (Il Fatto Quotidiano)

Avviso che poi l’età media del paziente tipo si è abbassata: è di 54 anni Zaia: «L’età media dei pazienti s’è abbassata». «L’invito a tutti i cittadini è di non trascurare questa fase», ha detto il governatore Luca Zaia nel corso della conferenza stampa. (Open)

Covid e zone, Zaia: "Riaperture a gradi, rivedere modello 21 parametri"

Lo ha detto, nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano "La Stampa", il governatore della Regione Veneto. Con queste parole, rilasciate nel corso di un’intervista concessa al quotidiano “ La Stampa ”, Luca Zaia, governatore del Veneto, ha confermato l’interesse verso il vaccino anti-Covid prodotto e sviluppato in Russia. (Sky Tg24 )

Abbiamo completamente esaurito le nostre scorte del vaccino Pfizer, anzi ne abbiamo somministrate 6.000 in più di quelle che abbiamo ricevuto. «I positivi al coronavirus trovati nelle ultime 24 ore sono 507 - ha illustrato Zaia - Su 9.888 tamponi eseguiti, i 507 positivi rappresentano il 5,13%. (VeronaSera)

Così per Zaia non c'è dubbio che "solo i vaccini sono la luce in fondo al tunnel" Per Zaia "il modello va rivisto e velocemente perché lo scenario è nuovo. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr