Coronavirus, sta funzionando a Novara cura con il plasma dei guariti

Notizie.it SALUTE

Lo scorso 15 aprile è iniziata a Novara la sperimentazione per la cura con il plasma delle persone guarite dal Coronavirus. Lo scorso 15 aprile è iniziata a Novara la sperimentazione per la cura con il plasma delle persone guarite dal Coronavirus e ad oggi si iniziano a registrare alcuni dati importanti.

Continua quindi a dare risultati positivi la cura con il plasma delle persone guarite dal coronavirus, con il plasma prelevato dal primo donatore e trasfuso ad una persona in terapia intensiva che ha subito mostrato di funzionare. (Notizie.it )

Ne parlano anche altre fonti

Tra quelli che si sono presentati, anche la prima donatrice di possibile plasma iperimmune. Se non dovesse rivelarsi tale, il plasma sarà utilizzato per altri scopi. (CremaOggi.it)

Va sottolineato che dopo la raccolta il plasma viene da noi trattato ulteriormente (inattivazione) in modo da annullare l'eventuale presenza di altri virus. (La Repubblica)

«E’ un risultato notevole e incoraggiante» commenta il dottor Gennaro Mascaro direttore del servizio di Immunoematologia e medicina trasfusionale del Maggiore, «un avvio positivo». I risultati ottenuti con la prima trasfusione confermano la validità del protocollo». (La Voce di Novara)

ABOUT Srl è una giovane startup artigiana di calzetteria maschile con sede a San Benedetto Po, proprietaria del marchio About Socks. Il plasma può salvare vite. (La Voce di Mantova)

Sono diversi i trial in corso a livello internazionale sulla potenzialità di questo approccio - usato anche contro Ebola - per aiutare i pazienti con Covid-19. La selezione dei pazienti prevede "un lavoro certosino, con una serie di esami per assicurare la sicurezza del plasma". (Adnkronos)

A Novara, la sperimentazione è iniziata il 15 aprile scorso e ad oggi ha già dato importanti risultati: il plasma prelevato dal primo donatore e trasfuso a una persona che si trovava in terapia intensiva ha funzionato fin dalla prima trasfusione. (greenMe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr