Cartelle esattoriali: più tempo per pagare le rate sospese per Covid-19

InvestireOggi.it ECONOMIA

“zona rossa” (allegato 1 del DPCM 1° marzo 2020), la sospensione decorreva dal 21 febbraio 2020.

Chi è già andato oltre le 18 rate non pagate, entro il 31 ottobre deve rientrare nel nuovo limite.

Per le richieste di rateazioni richieste dal 2022 si tornerà alle regole ordinarie, ex art.19 del DPR 602/73

Grazie al decreto fiscale approvato Venerdì scorso dal Governo, i contribuenti avranno più tempo per pagare le cartelle esattoriali sospese per Covid-19. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr