Napoli, Osimhen furioso due volte contro il Cagliari: i motivi

Napoli, Osimhen furioso due volte contro il Cagliari: i motivi
Calcio News 24 SPORT

Il nigeriano ha segnato la rete del momentaneo vantaggio, la sesta nelle ultime dieci partite, ma è stato anche protagonista di due momenti di rabbia.

Poi al 90′ quando, dopo essere uscito per un infortunio alla testa, non ha potuto aiutare la squadra fino alla fine che ha subito il gol del pareggio

Victor Osimhen ha vissuto una domenica da protagonista contro il Cagliari, ma si è anche infuriato durante e dopo la partita. (Calcio News 24)

Se ne è parlato anche su altri media

Fabian Ruiz, Zielinski, ma anche Lozano ed Insigne sono crollati di botto ad un quarto d’ora dal termine ed i loro sostituti (Mertens, Elmas e Politano) non hanno garantito quelle ripartenze sulle quali Gattuso aveva puntato per affondare i sardi totalmente sbilanciati con tre punte pesanti quali Pavoletti, Cerri e Simeone ino al 94’ del match col Cagliari, il Napoli era padrone del suo destino in Champions e dovevano essere le altre formazioni seconde in classifica a sperare che gli azzurri avessero più di un passo falso nelle ultime 4 giornate di campionato. (Tuttosport)

La botta al capo nella gara contro il Cagliari è costata tre punti di sutura al giovane attaccante nigeriano del Napoli. Il nigeriano sta diventando sempre più fondamentale per il gioco del Napoli e Gennaro Gattuso non ne può fare a meno alla luce anche di un Dries Mertens un po' appannato e fuori ritmo. (AreaNapoli.it)

Il sindaco di Firenze Dario Nardella è tornato a parlare del rifacimento dello stadio ‘Artemio Franchi, casa della. Paolo Ziliani, su Twitter, commenta in maniera durissima le vicende arbitrali dell'ultimo turno di Serie A. (Tutto Napoli)

Napoli, sospiro di sollievo Osimhen

“Il protocollo va cambiato – ha detto Iannone a Radio Crc – il Var deve poter invitare l’arbitro a rivedere le immagini per rivalutare le spinte. L’ha detto oggi ai microfoni di Radio Crc, nel corso di ‘Arena Maradona’, l’ex arbitro Antonio Iannone. (Tutto Napoli)

Il centrocampista offensivo che gioca attualmente nell’Olympique Marsiglia, sembra aver sciolto ogni riserva e scelto il Tigres per la sua nuova avventura. Sfuma così la possibilità di vederlo in Italia, a lui si erano interessate Milan, contatti avviati da un anno, Napoli, inserito nelle ultime ore ma senza successo, ed Atalanta. (CIP)

L'arbitro Fabbri gli annulla un gol sembrato buono nelle immagini in replay. Decisiva, in negativo, l'uscita del nigeriano, costretto al forfait dopo un durissimo testa a testa con Ceppitelli. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr