Tunisia, otto donne su ventiquattro nel nuovo esecutivo

Tunisia, otto donne su ventiquattro nel nuovo esecutivo
La Sentinella del Canavese ESTERI

La formazione del nuovo esecutivo è stata decisa dal neo primo ministro Najla Bouden Romdhane, la prima donna nella storia a ricoprire questo incarico in un Paese arabo.

Tuttavia, Saied ha notevolmente ridotto i poteri dell’ufficio del primo ministro e, tecnicamente, sarà lui stesso a capo dell'amministrazione

Otto posti su ventiquattro nel nuovo governo della Tunisia sono andati a delle donne.

Altre due donne saranno a capo del ministero delle Infrastrutture, Sarah Zaafrani, e dell'Industria, Neil Nouira Ghandri. (La Sentinella del Canavese)

Su altri giornali

Il primo ministro Najlà Bou'den Ramdha'n ha dichiarato di avere come priorità la lotta alla corruzione. di Redazione Esteri. In Tunisia è stata annunciata la formazione del nuovo governo, il primo del mondo arabo guidato da una donna. (TG La7)

Tunisia, varato il nuovo governo dopo due mesi e mezzo di stallo

"Stiamo vivendo momenti storici difficili, ma ce la faremo", ha invece detto il presidente tunisino Saied dopo il giuramento dei ministri del nuovo governo, esprimendo apprezzamento per i passi avanti compiuti nella lotta contro la pandemia opo due mesi e mezzo la Tunisia ha un nuovo governo: lo annuncia in una nota la presidenza del Paese africano. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr