Il sacrificio dei medici cinesi: sei morti a Wuhan

ilGiornale.it ilGiornale.it (Esteri)

Il vice direttore della Commissione nazionale sanitaria, Zeng Yixin, ha spiegato che oltre 1.700 operatori sanitari sono stati contagiati in Cina dal nuovo coronavirus.

Le autorità sanitarie cinesi hanno diffuso un nuovo bilancio dell'epidemia di coronavirus.

La notizia riportata su altri media

La prima volta Niccolò avrebbe dovuto fare ritorno con un volo dell’Aeronautica militare italiana, la seconda volta con uno dell’Aeronautica militare britannica. La Cina nelle scorse settimane ha evidenziato il proprio disappunto per lo stop al traffico aereo diretto imposto dal governo italiano. (News Mondo)

Quanto al blocco dei voli tra Italia e Cina il console auspica che la «questione si risolva il prima possibile». «La Civil Aviation Administration of China comprende la decisione di ridurre il numero di voli e ha prontamente approvato tali misure. (Il Gazzettino)

Lavora così, spesso in assenza di un'adeguata protezione, il personale ospedaliero di Wuhan, la città cinese focolaio dell'epidemia. Maschere insufficienti, tute protettive carenti e spesso riutilizzate per giorni. (Sky Tg24 )

I media ufficiali hanno riferito, in successione, la rimozione di Jiang Chaoliang da segretario del Partito comunista dell’ Hubei, sostituito dal sindaco di Shanghai, Ying Yong, fedelissimo del presidente. (L'HuffPost)

Siamo praticamente sempre a casa a causa dello scoppio del coronavirus”, ha affermato Zhao Yang, 25 anni, di Dongguan, Guangdong, Cina. Il coronavirus è apparso per la prima volta a Wuhan, in Cina, a dicembre Malattia respiratoria fatale che ha infettato oltre 59.000 persone in tutto il mondo e ucciso più di 1.300 persone. (DaySicilia24)

Il totale delle vittime ufficiali al 12 febbraio 2020 sale a oltre 1.100. 45 mila i contagi. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr