MotoGP, Quartararo: “Perso qualche punto ad Aragon, non è un disastro”

MotoGP, Quartararo: “Perso qualche punto ad Aragon, non è un disastro”
Motosprint.it SPORT

Non è stata una gara disastrosa anche perchè l'anno scorso ho faticato di più in tutto il week-end, stavolta invece solo in gara".

Prima del Sachsenring avevo 10 punti di vantaggio, mentre quando sono arrivato ad Aragon erano oltre 60.

Non si possono sempre guadagnare punti, anche se l’obiettivo è vincere”

L'ottavo posto raggiunto nella gara di Aragon rappresenta il secondo peggior risultato stagionale per Fabio Quartararo, in un week-end che in realtà non era stato deludente fino alla gara, quando qualcosa è andato storto. (Motosprint.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Una prima assoluta invece per la Ducati: per la prima volta in una stagione vincono con tre piloti diversi (Miller, Martin, Bagnaia) Tornando al primo successo di Pecco, per lui un’impresa oltremodo ardua, perché tutto era contro di lui. (Sky Sport)

E così l'italiano ha dovuto attendere a lungo, ma alla fine la vittoria è arrivata, e vincere battendo Marquez dà ancora più gusto. Gran Premio di Aragon Marquez: "Sono felicissimo per il 2° posto, ero veramente al limite" IERI A 13:28. (Eurosport IT)

Il filmato, pubblicato anche sui canali ufficiali della MotoGP, racconta del duello fraterno tra Valentino Rossi e il fratello Luca Marini, ma anche degli spettacolari corpo a corpo a cui hanno dato vita Fabio Quartararo e Enea Bastianini, oltre quello dello stesso pilota riminese con Takaaki Nakagami e allo “scambio di cortesie” tra il campione del mondo, Joan Mir ed un Aleix Espargarò che sta facendo volare la sua Aprilia. (Moto.it)

La Formula 1 stravince il confronto con la MotoGP su Sky

Gli ultimi quattro giri sono stati difficilissimi e non vedevo l’ora la gara finisse, perché Marc continuava a tentare di passarmi Fin dal primo giro ho cercato di spingere forte perché sapevo che lui era dietro di me. (Motoblog)

LA SORPRESA – Buttato nella mischia senza preavviso e scaricato nello stesso modo, Iker Lecuona è il brutto anatroccolo della MotoGP Lode a Mir, primo degli altri, in una giornata dove Quartararo scompare e si affaccia alla parte alta della classifica il volto sorridente di Bastianini. (GPOne.com)

MotoGP e Formula 1. La diretta su TV8 delle 14 invece 2 milioni e 270mila appassionati con il 16,8% di share. (GPOne.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr