Bulgaria: exit poll, a ballottaggio vince Radev con il 65,7%

Bulgaria: exit poll, a ballottaggio vince Radev con il 65,7%
tvsvizzera.it ESTERI

Durante il suo primo mandato Radev ha rispettato il suo impegno di lotta contro la corruzione.

Appoggiato dai socialisti, Radev ha infatti ottenuto il 65,7% dei voti, secondo i primi exit poll della Gallup international diffusi dalla tv pubblica Bnt, battendo nettamente il suo rivale Ghergikov, sostenuto dal partito conservatore Gerb dell'ex premier Boyko Borissov, che ha raccolto il 31,5% dei voti. (tvsvizzera.it)

La notizia riportata su altre testate

Radev, 58 anni, generale in congedo ed ex capo dell'aeronautica militare, nel primo turno di domenica scorsa si è affermato con il 49,41% dei voti, non sufficienti tuttavia per la vittoria - per la quale è richiesto più del 50% dei voti e più del 50% di affluenza alle urne - mentre Ghergikov, anch'egli 58enne, dottore in scienze filologiche e rettore dell'università di Sofia, è giunto secondo con il 22,82% delle preferenze. (La Repubblica)

Il presidente ha nominato due governi di transizione consecutivi che hanno svelato la presunta corruzione nei settori industriale e finanziario della Bulgaria. Che tutti trovino oggi 15 minuti (per votare) in modo da non sprecare i prossimi cinque anni", ha detto Radev dopo aver votato oggi. (Rai News)

Sofia (Bulgaria), 21 nov. I risultati ufficiali parziali sono attesi entro oggi (LaPresse)

Bulgaria: confermata la vittoria di Radev

Al ballottaggio delle elezioni presidenziali il presidente uscente Rumen Radev, indipendente ma di fatto vicino alle forze filooccidentali e anticorrotti vittoriose alle elezioni parlamentari di una settimana fa, ha stravinto contro lo sfidante Anastas Gerdzhikov, sostenuto dall'ex uomo forte e oligarca Bojko Borissov, uscito appunto perdente alle politiche anticipate (La Repubblica)

L’attuale presidente della Bulgaria è destinato a guadagnare con la campagna anti-corruzione. L’attuale presidente bulgaro Rumen Radev si avvia a un secondo mandato come presidente. E c’è stato un voto la scorsa settimana per scegliere un nuovo presidente. (TGcomnews24)

In Bulgaria nel ballottaggio per le presidenziali si conferma il successo del presidente uscente Rumen Radev (in centro) Keystone. In Bulgaria, dopo lo spoglio da parte della commissione elettorale centrale del 99,82% dei voti espressi nel ballottaggio per le presidenziali di ieri, si conferma il successo del presidente uscente Rumen Radev, candidato indipendente appoggiato dai socialisti. (Bluewin)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr