Coronavirus: 3 morti e 110 nuovi casi, boom di contagi ad Agnone

Coronavirus: 3 morti e 110 nuovi casi, boom di contagi ad Agnone
isnews INTERNO

Nella giornata di oggi sono stati ricoverati altri 8 pazienti, di cui uno in Terapia Intensiva.

Il centro più colpito risulta essere Agnone con 23 nuovi casi, seguono Campobasso con 16 e Termoli con 15.

I pazienti in cura nei reparti Covid sono 85, di cui 14 in Terapia Intensiva

Tre morti e 110 nuovi casi: questi i numeri di oggi dell'emergenza Covid in Molise.

Sempre nelle ultime ore sono stati processati 1210 tamponi e, di questi, 110 sono risultati positivi. (isnews)

Ne parlano anche altre testate

Non è escluso che la zona rossa possa essere estesa a tutta la regione. (Il Quotidiano del Molse)

“Ho parlato telefonicamente con il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini e mi ha assicurato che invierà l’Esercito per attivare nuovi posti di terapia intensiva, così come chiesto dalla nostra mozione approvata in Consiglio regionale. (Il Quotidiano del Molse)

Sono attese terapie intensive removibili per gli ospedali di Isernia, Termoli e Campobasso che saranno disponibili solo a metà marzo e si cerca personale. (Money.it)

Covid: boom di contagi ad Agnone, l'ultimo bollettino Asrem parla di 29 persone. In tutto fanno 78

Ultim’ora: ventitré nuovi casi Covid ad Agnone. E’ questo il numero più alto che si registra oggi in tutta la regione Molise (+16 Campobasso, +15 Termoli, +8 Santa Croce di Magliano). (L'Eco dell'Alto Molise e Alto Vastese)

Camilla Caterina lo ha immaginato da mesi, tanto da aver iniziato una sua personale battaglia per capire la effettiva disponibilità di posti letto nelle Terapie Intensive nella nostra regione. Le terapie Intensive in sintesi, sono cruciali. (Primonumero)

Altre 29 persone positive al Covid. Probabile che nelle prossime ore il governatore della Regione Donato Toma dichiari la ‘zona rossa’ come tra l’altro invocato dal consigliere regionale del M5S Andrea Greco nelle scorse ore (L'Eco dell'Alto Molise e Alto Vastese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr