La carta segreta: conquistare 4 milioni di italiani all’estero

La carta segreta, quella che potrebbe fare la differenza, sono i compatrioti che votano oltre confine: circa tremilioni-novecentomila persone, meno informate perché meno sintonizzate, senza canali tivvù o giornali italiani. Una prateria da arare, come si usa dire in politica, e che per questo il governo muovendosi per tempo molto in sordina ha già ... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....