"Loris ucciso da mio suocero con un cavetto usb". Veronica Panarello davanti al gup di Ragusa conferma le accuse

Veronica Panarello, la donna accusata di aver ucciso il piccolo figlio Loris a Santa Croce Camerina, nel ragusano, ha ribadito la sua verità nella prima parte delle dichiarazioni spontanee rese davanti al gup di Ragusa, Andrea Reale, accusando il ... Fonte: L'Huffington Post L'Huffington Post
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....