Silvio Berlusconi sconvolto, la confessione di Vittorio Sgarbi: "Mi ha chiamato, non sapeva chi fossero"

Silvio Berlusconi sconvolto, la confessione di Vittorio Sgarbi: Mi ha chiamato, non sapeva chi fossero
Altri dettagli:
Liberoquotidiano.it INTERNO

"A quel punto ho chiesto com'era la situazione e mi ha detto che aveva cento voti in più ma non sapeva di chi fossero", afferma il critico d'arte.

La caccia la devi fare tra quei cento usciti dai cinque stelle", sottolinea Sgarbi.

14 gennaio 2022 a. a. a. "Silvio Berlusconi mi ha chiamato due volte chiedendomi se ce l'avevo con lui, se non lo votavo", racconta Vittorio Sgarbi ospite di Myrta Merlino a L'aria che tira, su La7, nella puntata di oggi 14 gennaio. (Liberoquotidiano.it)

La notizia riportata su altri giornali

La campagna più pazza del mondo, ormai, non fa distinzioni di sesso, provenienza geografica, ispirazione politica, livello istituzionale. alla deputata No Vax di Catanzaro al leader tedesco del Partito popolare europeo. (La Repubblica)

Una vittoria, Silvio Berlusconi, l’ha già ottenuta: non c’è infatti un altro candidato così magneticamente chiacchierato in vista delle imminenti elezioni a Presidente della Repubblica del post Mattarella. (Thesocialpost.it)

«È vero, ma mi ha chiamato Vittorio Sgarbi, verso l'ora di cena, e poi, senza annunciarmelo, mi ha passato il Cavaliere.» Obiettivo non semplice ma ancora a raggiungibile a parere di Vittorio Sgarbi, l’uomo individuato dal Cavaliere per recuperare (l’operazione Scoiattolo) i peones del Parlamento ancora incerti. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

L'aria che tira, l'ex grillina fa saltare la corsa al Colle di Berlusconi: "Non mi ha convinta". Chi è questa donna, cosa confessa

Così Vittorio Sgarbi in una intervista al Giorno spiega il suo ruolo di stratega in cerca di voti per l'elezione del Cav al Quirinale. Indiscreto: Sgarbi telefonista per Berlusconi, una chiamata decisiva per il Quirinale. (Liberoquotidiano.it)

Da oltre una settimana Vittorio Sgarbi sta facendo da vero e proprio segretario telefonico di Silvio Berlusconi, sia ad Arcore che a ‘Villa Grande’, a caccia di grandi elettori nella ‘terra di mezzo’ del Misto per sostenere la candidatura del Cav al Quirinale. (Secolo d'Italia)

Sostanzialmente, conclude la Granato, "non mi ha convinta, siamo su posizioni molto diverse". Confessione sconcertante, il gelo | Video. Sgarbi, infatti, sta facendo una serie di telefonate a caccia di grandi elettori per convincerli a votare Berlusconi per il Colle. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr