Green pass obbligatorio dal 26 luglio in Italia, cosa succederà e tutti i limiti

Green pass obbligatorio dal 26 luglio in Italia, cosa succederà e tutti i limiti
Italia2TV INTERNO

Da settembre, invece, servirà il green pass che attesti il completamente del ciclo vaccinale.

Il green pass servirà per viaggi, spettacoli e sport mentre si discute ancora dei ristoranti al chiuso.

Discorso diverso per i trasporti: per tutelare i pendolari, è probabile che si aspetti la metà di settembre prima di prevedere l’obbligo anche su bus e metropolitana

Si discute soprattutto sull’utilizzo del green pass, lo strumento scelto per tentare di arginare la crescita dei contagi senza ricorrere alle restrizioni anche in estate. (Italia2TV)

Se ne è parlato anche su altri media

editato in: da. Nuovi parametri con i quali adeguare le fasce di rischio delle regioni alla fase attuale dell’epidemia da Covid-19. I governatori hanno indicato all’esecutivo nella soglia del 20% dell’occupazione in terapia intensiva e del 30% dei posti letto nei reparti Covid ordinari, il limite entro il quale la transizione da zona bianca a zona gialla è scongiurata. (QuiFinanza)

22 luglio 2021 a. L’obbligo di green pass serve a tenere aperte le attività, ma anche a consentire una capienza maggiore nei luoghi al chiuso. (Corriere dell'Umbria)

Stato di emergenza. Lo stato di emergenza verrà prorogato oltre il 31 luglio, quindi potrà continuare lo smart working Domani il governo Draghi dovrebbe dire sì al decreto che impone anche in zona bianca di esibire il green pass per spettacoli, viaggi e sport. (Tiscali Notizie)

Covid, verso decreto in GU stanotte, in vigore da domani

La novità non sta nell'obbligo del green pass per i viaggi ma per partecipare a qualsiasi tipo di evento e verrà rilasciato non solo a chi ha completato il ciclo vaccinale ma anche a chi ha una sola dose di vaccino oltre a chi si è sottoposto al tampone 48 ore prima dell'evento - ovviamente con esito negativo -. (Olbiapuntoit)

Fibrillazioni nel governo e nella maggioranza sul green pass e sulla revisione dei parametri. Ed è d’accordo con il fronte di chi ritiene necessario "allargare" l’utilizzo del green pass pure ai ristoranti e ai viaggi a lunga percorrenza. (Gazzetta del Sud)

(LaPresse) – Il decreto atteso a breve in Consiglio dei ministri dovrebbe andare subito in gazzetta ufficiale, già stanotte, per entrare in vigore da domani. E’ l’orientamento del governo emerso dalla cabina di regia per evitare, viene spiegato da fonti di maggioranza, che domani con i parametri attualmente in vigore alcune regioni passino in giallo (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr