GdS – Kostic il post-Perisic: l’Inter accelera. Viva l’idea Bensebaini

GdS – Kostic il post-Perisic: l’Inter accelera. Viva l’idea Bensebaini
Fcinternews.it SPORT

La Gazzetta dello Sport spiega lo scenario di mercato nerazzurro per la fascia sinistra. La Gazzetta dello Sport conferma anche oggi la possibilità concreta di vedere Perisic lasciare l'Inter a fine contratto nella prossima estate.

Strana simbologia: sono andati in gol a poche ore di distanza, il presente e (forse) il futuro della fascia nerazzurra.

Ma il club nerazzurro si sarebbe già portato avanti per il sostituto del croato: Filip Kostic . (Fcinternews.it)

Su altri media

L'esterno ha cambiato recentemente agente affidandosi a Lucci, che all'interno del club nerazzurro ha già 4 assistiti. Questione di rapporti chiaramente, con il serbo che spinge per l'approdo alla Pinetina. (TUTTO mercato WEB)

Prima del Real Madrid, nel gennaio 2016 era passato al Benfica, ma aveva faticato a trovare spazio, finendo nella rosa della squadra B. Un ultimo fattore da considerare nel possibile acquisto del serbo è infine quello dello stipendio: il Real Madrid vuole cederlo per alleggerire il monte ingaggi, su cui Jovic pesa per 10 milioni l’anno (Minuti Di Recupero)

È l'esterno serbo classe 1992 il giocatore individuato come l'ideale sostituto del croato e potrebbe arrivare già a gennaio in caso di partenza di un centrocampista (vedi Vecino). Kostic, così come N'Dicka e Kamada, sono elementi preziosi per noi e non lasceranno il club a gennaio, ha detto il Markus Krösche). (Sport Mediaset)

Inter, in Bundesliga la soluzione per la fascia: l'ok dei tifosi

Inoltre, Kostic guadagnerebbe meno di Perisic, accontentandosi di 2,5 milioni l’anno contro i 4,5 percepiti attualmente dal croato. “Credo che Perisic non rimarrà per sua scelta, Kostic a queste cifre mi pare scelta giusta”, il parere di Federico. (Virgilio Sport)

Per facilitare le cose, il serbo ha appena cambiato procuratore, passando all'italiano Lucci, già agente di ben 5 nerazzurri: Vecino, Kolarov, Dzeko, Correa e Inzaghi. Si tratta di Filip Kostic, laterale sinistro e numero dieci dell'Eintracht Francoforte, già vicinissimo in estate all'approdo alla Lazio. (passioneinter.com)

L’Inter sta provando ad anticipare tutti e l’intesa appare possibile in estate Il mancino della Serbia e dell’Eintracht Francoforte, accostato anche alla Fiorentina, ha da poco affidato la procura a Lucci anche perché sogna di venire ad abitare in Italia: ha un contratto che scade nel 2023 e per questo 29enne l’Inter è pronta a spingersi fino a 10 milioni con triennale da 2,5 più bonus. (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr