Canicattini Bagni. Gal Natiblei, contributo a fondo perduto per microimprese settori turismo e cultura

Libertà Sicilia ECONOMIA

Dal Gal Natiblei, il Consorzio pubblico privato con sede a Canicattini Bagni che si occupa dello sviluppo delle aree interne ricadenti in ben 17 Comuni del comprensorio Ibleo, tra le province di Catania, Ragusa e Siracusa (Buccheri, Buscemi, Canicattini Bagni, Carlentini, Cassaro, Chiaramonte Gulfi, Francofonte, Ferla, Giarratana, Lentini, Licodia Eubea, Militello in Val di Catania, Monterosso Almo, Palazzolo Acreide, Scordia, Sortino, Vizzini), arrivano sostegni alle microimprese singole dei settori del turismo e della cultura, colpite dall’emergenza Covid-19, per affrontare la ripartenza. (Libertà Sicilia)

Ne parlano anche altre fonti

Decreto Sostegni: contributi a fondo perduto anche per le start up. Il Senato ha approvato gli emendamenti al primo decreto Sostegni, in attesa del testo definitivo del secondo capitolo del provvedimento che dovrebbe arrivare entro venerdì 7 maggio. (I-Dome.com)

Nel sistema ideato dal governo una quota di fondi aggiuntivi per le partite Iva con perdite maggiori nei primi mesi 2021. Alle attività escluse per i buchi di fatturato 2019 solo un chip da mille euro (Il Sole 24 ORE)

Diffondi la notizia. L’importo complessivo dei fondi stanziati per il contributo ammonta complessivamente a 40 mila 907 euro e verrà ripartito tra gli operatori economici che ne faranno richiesta. (Tele Occidente)

Il primo consiste nell’aver conseguito nel 2019 ricavi o compensi non superiori a 10 milioni di euro Sono online il modello e le istruzioni per richiedere il nuovo contributo a fondo perduto previsto dal Dl Sostegni. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr