Formula 1, finale Verstappen-Hamilton a Abu Dhabi: Fia avvia indagine - Sportmediaset

Formula 1, finale Verstappen-Hamilton a Abu Dhabi: Fia avvia indagine - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

Mohammed Ben Sulayem "ha avviato un confronto con tutti i team su vari temi". La Federazione internazionale dell'auto ha annunciato d'aver iniziato l'indagine sugli episodi dell'ultimo GP del Mondiale, in cui Verstappen ha chiuso la battaglia per il titolo con Hamilton.

A febbraio si terrà un confronto con i piloti, il 18 marzo verranno comunicate le decisioni e le eventuali modifiche al regolamento A metà dicembre l'annuncio del Consiglio Mondiale della creazione di una Commissione speciale per analizzare gli episodi del GP di Abu Dhabi con cui si è chiuso il Mondiale di F1 (su tutti la Safety Car negli ultimi giri e le procedure di ripartenza), ora un nuovo comunicato della Federazione Internazionale dell'Automobile: indagine al via. (Sport Mediaset)

Ne parlano anche altre fonti

Ricordiamo, infatti, le numerose polemiche scaturite dal finale del GP di Abu Dhabi 2021, che ha decretato Max Verstappen come nuovo Campione del Mondo, al termine di una bagarre che ha coinvolto sia l’olandese che, per l’appunto, Lewis Hamilton (OA Sport)

Il britannico ha ancora due anni di contratto con la Mercedes ma resta da vedere se guiderà ancora per le Frecce d'argento nei test pre-season che inizieranno il 23 febbraio, la gara di apertura della stagione 2022 è in Bahrain dal 18 al 20 marzo (LiberoQuotidiano.it)

Secondo la Bbc il pilota della Mercedes "ha perso la fiducia nella Fia" dopo che il direttore di gara Michael Masi non ha messo in pratica quanto fatto in precedenti occasioni nell'applicazione delle regole della safety car durante le fasi finali del Gran Premio di Abu Dhabi favorendo di fatto la vittoria finale di Max Verstappen con l'olandese della Red Bull che superava nel giro finale Hamilton andando a vincere il titolo mondiale. (Adnkronos)

Dall'Inghilterra: «Hamilton continuerà in F1 se la Fia ammetterà gli errori di Abu Dhabi»

Il pilota inglese aveva compiuto una grande rimonta su Max Verstappen, vincendo in Brasile, Qatar e Arabia Saudita. Soltanto un’ammissione ufficiale della FIA sugli errori commessi da Masi ad Abu Dabhi potrebbe spingerlo a continuare nella sua carriera in F1 (Inews24)

Secondo la Bbc, il rapporto su Abu Dhabi dovrebbe arrivare prima dell'inizio della preseason, che comincerà il 23 febbraio con i test di Barcellona Secondo alcune voci la Mercedes starebbe cercando di raggiungere un accordo con la Fia offrendo di non intraprendere ulteriori azioni legali in cambio del licenziamento di Michael Masi, direttore di gara, e di Nicholas Tombazis, responsabile tecnico. (La Repubblica)

Rifugiato in casa dei suoi genitori e lontano dai social network, Lewis Hamilton starebbe dunque riflettendo sul suo futuro. Si sente vittima di un furto, la vittoria Red Bull è difficile da digerire. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr