Coronavirus, finisce l'incubo del 17enne italiano: partita l'operazione di rientro da Wuhan

ItalyNews.it ItalyNews.it (Esteri)

Cresce il bilancio delle vittime del coronavirus: i numeri noti ora parlano di 1.383 morti e oltre 4.800 nuovi contagi nella sola provincia di Hubei.

Lo ha confermato un funzionario del governo giapponese precisando che i passeggeri resteranno negli alloggi preposti fino alla fine della quarantena, il 19 febbraio.

Su altri giornali

Il 7 gennaio, sul suo account Twitter viene pubblicato un video in cui la madre ne denuncia la scomparsa dal giorno prima. (Afp). Hanno smesso di trasmettere i due blogger che, dalla città di Wuhan, hanno documentato l'epicentro dell'epidemia del nuovo coronavirus. (Adnkronos)

Il panico che si sta diffondendo nella comunità cinese è un panico non per l'epidemia, ma per la sicurezza". Il rientro del 17enne di Grado da giorni bloccato in Cina a causa della febbre è previsto per sabato. (Liberoquotidiano.it)

L'operazione, come quelle precedenti, è coordinata dall'Unità di Crisi della Farnesina in stretto raccordo con i ministeri della Difesa e della Salute e con il contributo della Protezione Civile. (Giornale di Sicilia)

Continuano intanto a migliorare le condizioni di salute del giovane paziente italiano ricoverato all'Istituto Spallanzani di Roma. E"’ assolutamente asintomatico e senza febbre. (Adnkronos)

Il totale delle vittime ufficiali al 12 febbraio 2020 sale a oltre 1.100. 45 mila i contagi. (Rai News)

Delle 59.900 tute necessarie ogni giorno, i medici e le infermiere di Wuhan ne hanno solo 18.500, ha spiegato il vice sindaco, Hu Yabo. "Mi ha mandato un video in cui si vede all'interno di un'ambulanza con otto pazienti sospettati di essere contagiati. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.