Cadice Valencia, frasi razziste: Keita si schiera con Diakhaby - FOTO

Cadice Valencia, frasi razziste: Keita si schiera con Diakhaby - FOTO
Per saperne di più:
Sampdoria News 24 SPORT

Il presunto episodio di razzismo in Cadice Valencia ha scosso di nuovo il mondo del calcio: Keita Balde si schiera con Diakhaby – . L’episodio avvenuto ieri al 37′ della sfida tra Cadice e Valencia getta una nuova ombra sul mondo del calcio.

Tra questi anche l’attaccante della Sampdoria, Keita Balde, si è schierato a favore del francese, attraverso messaggio di supporto pubblicato tra le sue storie di Instagram

Il difensore dei Murcielgaos, Mouctar Diakhaby, ha abbandonato il campo dopo uno scontro verbale con Cala a causa di presunti insulti razzisti. (Sampdoria News 24)

Su altre fonti

(SPAGNA) - Il Valencia si schiera al fianco di Mouctar Diakhaby . Diakhaby e gli insulti razzisti durante la gara con il Cadice. Durante la sfida tra Cadice e Valencia, Diakhaby ha lasciato il campo, denunciando delle frasi razziste a lui rivolte dal calciatore del Cadice Juan Cala. (Tuttosport)

La prima notizia calcistica che troviamo nella homepage del Corriere della Sera, questa mattina, è dedicata alle polemiche di Cadice-Valencia nella giornata di ieri. E il risultato finale vede gli andalusi imporsi sui pipistrelli per 2-1 (TUTTO mercato WEB)

"Farò causa per diffamazione". Dopo aver rispedito le accuse al mittente, Cala poi passa al contrattacco: ""Non è vero che mi sono offerto di scusarmi con Diakhaby per riprendere la partita perché non ho fatto nulla di riprovevole. (la Repubblica)

Cadice, Cala: "Accuse razzismo? Diakhaby si è inventato tutto o ha frainteso" - Sportmediaset

Al 31' del primo tempo, sull'1-1, il difensore francese del Valencia Mouctar Diakhaby ha cominciato a discutere animatamente con un avversario, Juan Cala del Cadice. - ROMA, 04 APR - Bruttissimo episodio oggi durante la partita fra Cadice e Valencia, valida per la giornata della Liga. (Tutto Juve)

Insieme dobbiamo continuare a lottare per creare consapevolezza in nome della tolleranza e dell’inclusività» Stiamo con Sanchez del Tottenham e Diakhaby del Valencia. (Calcio News 24)

Secondo Diakhaby, Cala lo avrebbe definito 'negro di m.'. Conferenza stampa del difensore dopo l'episodio accaduto contro il Valencia: "Senza prove si crea un precedente pericoloso". "Ci sono due opzioni. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr