Le pagelle di Roma-Zorya 4-0: Karsdorp, freccia a destra

Le pagelle di Roma-Zorya 4-0: Karsdorp, freccia a destra
Più informazioni:
Il Romanista SPORT

Deve avere una predilezione per le cose difficili e il bis lo concede sì, ma in rovesciata: 4-0, passeggiando in bicicletta

7,5 ZANIOLO Da seconda punta ha meno campo per le sue sgroppate ma è più vicino alla porta.

7 MKHITARYAN Pronti via, riprende l'onda di Genova: imbastisce il primo break e va anche a concludere, ancora senza trovare la porta.

on fascia al braccio alla 100ª da romanista, vive una serata di ordinaria amministrazione, scorticata dall'evitabile giallo al 90'. (Il Romanista)

Se ne è parlato anche su altri media

Ma forse dopo ieri anche lo Special One avrà qualche dubbio in più sul ritorno all’antico I giallorossi però convincono con questo nuovo modulo, che Mou vorrebbe accantonare per tornare al 4-2-3-1 non appena riavrà tutti i suoi interpreti. (Giallorossi.net)

Mi piace essere sotto pressione e rispondere sul campo”. Questo è stato importante, la partita a livello collettivo”. (Fantacalcio.it)

Il Messaggero: "Zaniolo trascina la Roma. Lo Zorya è sconfitto 4-0 all'Olimpico e il turno di Conference League è passato, ma il Bodo/Glimt rimane decisamente favorito per il primo posto: per i giallorossi probabili playoff (TUTTO mercato WEB)

I VOTI DEGLI ALTRI - Zaniolo 'affamato', Veretout 'titubante dal dischetto', Carles Perez 'gol, rigore procurato e tante altre belle cose'

A fine prima frazione Veretout si fa parare un calcio di rigore. La Roma gioca una gran gara e liquida la pratica Zorya con un 4-0. (Corriere TV)

Poi dopo alcune occasioni Zaniolo ha ritrovato la via del gol, che mancava ormai da agosto, quando si iscrisse alla festa contro il Trabzonspor nei preliminari di Conference League. Il protagonista della serata è stato Zaniolo, reduce da due panchine consecutive in campionato. (LAROMA24)

Protagonista della serata è stato sicuramente anche Carles Perez, autore di una grande prestazione condita anche con gol: "Gol e rigore procurato. Basterebbe questo, ma poi ci sono tante altre belle cose" (La Gazzetta dello Sport). (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr