Tim rimane sotto la lente in attesa delle mosse di Kkr e del cda

Tim rimane sotto la lente in attesa delle mosse di Kkr e del cda
Per saperne di più:
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Nel frattempo il cda che si è tenuto domenica scorsa ha soltanto preso atto della proposta senza sbilanciarsi a dare un giudizio.

Per altro lo stesso Kkr ha posto come condizioni che il cda di Telecom dia il proprio assenso, così come le autorità.

Il che significa che in qualsiasi momento il fondo potrebbe fare marcia indietro e ritirare la proposta.

In pratica, hanno commentato gli analisti, «il piano Kkr, oltre al supporto del Governo, vedrebbe meno ostilità da parte dei concorrenti di Tim». (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

Per ora, vale la pena di ribadire, c’è una manifestazione di interesse non vincolante da parte del fondo, non una Opa TIM vola al prezzo dell’Opa di KKR, che però non c’è ancora, mentre il presidente del Consiglio Mario Draghi si esprime sul dossier. (Finanzaonline.com)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

economia. Raggiunta l'intesa tra i responsabili economici dei partiti e il ministro Franco sulla ripartizione degli 8 miliardi stanziati in manovra per ridurre le imposte a lavoratori e imprese. (TG La7)

Borsa: Tim (+1,1%) rimane sotto la lente nell'attesa mosse Kkr e cda di domani

Da quando è stata annunciata la possibile offerta del fondo Kkr su Tim, il titolo è volato di circa il 40 per cento. Nel caso della potenziale offerta del fondo Kkr su Tim, ad esempio, l’azienda guidata da Luigi Gubitosi e presieduta da Salvatore Rossi ha correttamente applicato la normativa in tema di market abuse. (Il Fatto Quotidiano)

TIM fa gola, quindi, perché sarebbe un asset imprescindibile per accedere ai tanti miliardi stanziati da Bruxelles a sostegno dell’innovazione. E il fondo userebbe la rete per attingere ai copiosi finanziamenti europei legati alla digitalizzazione ed erogati tramite il Recovery Fund. (InvestireOggi.it)

I titoli, dopo aver aperto in calo dell'1,5% circa, hanno subito virato al rialzo, arrivando a guadagnare un ulteriore 2%. Per altro lo stesso Kkr ha posto come condizioni che il cda di Telecom dia il proprio assenso, cosi' come le autorita'. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr