Monza: le prime libere dicono Hamilton, ora la qualifica per la Sprint qualifying

Monza: le prime libere dicono Hamilton, ora la qualifica per la Sprint qualifying
Più informazioni:
la Repubblica SPORT

Monza: le prime libere dicono Hamilton, ora la qualifica per la Sprint qualifying dalla nostra inviata Alessandra Retico. Lewis Hamilton a Monza (afp). Il campione del mondo più veloce del leader del mondiale Verstappen nell'unica ora a disposizione per provare le macchine.

Torna la sprint race del sabato dopo Silverstone, attesa per la sessione che determina la griglia

Settimo Sainz.

(la Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Il pilota britannico, sul circuito di Monza, stampa il crono di 1:20.926 e precede il rivale della Red Bull Max Verstappen. Molto bene l'Aston Martin in queste FP1, con Lance Stroll quarto e Sebastian Vettel sesto. (Tuttosport)

Poi ci sono Daniel Ricciardo con la McLaren, la seconda Red Bull di Sergio Perez e la seconda rossa di Charles Leclerc. Verstappen (Red Bull) 1’21”378. (La Gazzetta dello Sport)

Tra i maggiori “portavoce” di quest’ultima teoria c’è un pilota che, proprio con Hamilton, ha condiviso diverse stagioni all’interno della medesima squadra, facendo nascere una delle rivalità più sentite degli ultimi anni: Nico Rosberg. (FormulaPassion.it)

Monza, PL1: Mercedes sfrutta la potenza, Ferrari pensa alle gare

Max è riuscito a infilarsi fra le due frecce nere, ma ha accusato qualche difficoltà di assetto nelle chicane. Il canadese predilige le piste veloci e a Monza vanta bei ricordi, ma Sebastian Vettel è a un paio di decimi in sesta posizione. (Motorsport.com Italia)

LEGGI ANCHE > > > Hamilton dà un soprannome a Verstappen: la scelta di Lewis. Hamilton, Rosberg frecciata su Bottas: “Certo che era il miglior compagno”. “Sei stato stato il miglior compagno di squadra col quale abbia avuto il piacere di lavorare” ha scritto Hamilton per salutare Bottas. (AutoMotoriNews)

L’impostazione a basso rake della Mercedes trova nei lunghissimi rettilinei nostrani pane per i suoi denti e l’aumentata potenza Mercedes delle ultime gare è stata messa in mostra anche in questo esordio di venerdì. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr