Pensioni, allarme inflazione: fino a 20 miliardi per rivalutarle. Le stime del dossier preparato dall'Inps

Pensioni, allarme inflazione: fino a 20 miliardi per rivalutarle. Le stime del dossier preparato dall'Inps
Approfondimenti:
ilmattino.it INTERNO

Il costo di questa ipotesi sarebbe di 6 miliardi nei primi tre anni.

C’è poi l’ipotesi Tridico, ossia il pensionamento a 63 anni con almeno 20 di contributi e un assegno pari a 1,2 volte quello minimo.

Con la pensione però, che verrebbe pagata in due tranche: la quota contributiva a 63 anni, e quella retributiva a 67 anni

Sono in pratica “avanzati” 10 miliardi, ma più di 4 miliardi erano già stati definanziati. (ilmattino.it)

Ne parlano anche altre fonti

L’età media alla decorrenza si è attestata poco al di sopra di 63 anni, mentre l’anzianità media è di 39,6 anni (Adnkronos) - Il pensionamento anticipato con "Quota 100" vede un'età media alla decorrenza che si è attestata poco al di sopra di 63 anni, mentre l’anzianità media è di 39,6 anni. (Today.it)

Le categorie di lavoratori che possono chiedere il rimborso. Secondo la Legge la possibilità di richiesta di rimborso dei contributi INPS versati in eccesso è riservata ad alcune categorie di lavoratori Siamo pronti per capire se i contributi INPS versati in eccesso possono essere recuperati. (InformazioneOggi.it)

Sono alcune evidenze dell'analisi congiunta Inps e Ufficio Parlamentare di bilancio (Upb), "Un bilancio di 'Quota 100' a tre anni dal suo avvio", presentato oggi a Palazzo Wedekind a Roma. (Adnkronos) - La gestione di liquidazione di "Quota 100" è stata da lavoro dipendente privato per quasi la metà dei casi, da lavoro dipendente pubblico per poco più del 30%, da lavoro autonomo per circa il 20%. (Today.it)

Pensioni Quota 100: da scuola e università pubblica 2490 domande, 2300 dal settore privato. I dati del bilancio

L’eta’ media alla decorrenza si è attestata poco al di sopra di 63 anni, mentre l’anzianità media è di 39,6 anni. Il bilancio. A ricorrere a “Quota 100” – secondo Inps e Upb – sono stati soprattutto gli uomini. (PA Magazine)

E‘ quanto ha affermato il presidente dell’Inps Pasquale Tridico a proposito dell’analisi congiunta Inps-Upb su Quota 100 che viene presentata a Roma insieme alla presidente Upb Lilia Cavallari Roma, 22 giu. (Today.it)

A ricorrere a Quota 100 sono stati soprattutto gli uomini. Le pensioni con Quota 100 sono state più concentrate al Nord, meno al Mezzogiorno e ancor meno al Centro. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr