Le probabili formazioni di Atalanta-Inter: Sanchez on fire e titolare, con lui Lautaro e non Dzeko

Le probabili formazioni di Atalanta-Inter: Sanchez on fire e titolare, con lui Lautaro e non Dzeko
TUTTO mercato WEB SPORT

Il tecnico dei nerazzurri, dopo il jolly calato nel finale dei supplementari contro i bianconeri, vorrebbe premiare Alexis Sanchez con una maglia da titolare in vista del match al Gewiss Stadium e perciò uno tra Dzeko e Lautaro potrebbe fargli posto in attacco.

Rispetto alla sfida col Venezia Gasperini recupera i tre squalificati (Toloi, Malinovskyi e Ilicic), mentre Zappacosta, Sportiello e Piccoli saranno da valutare. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri media

«Io credo che la partita sia decisiva perché l’Inter deve continuare nelle certezze e nei risultati e se superi questo esame batti una rivale diretta, una delle migliori del campionato. Ecco il pensiero di Nosotti. (Inter-News)

L’Atalanta ha bisogno di Muriel soprattutto in una sfida importante contro i primi della classe L’infortunio di Zapata ha favorito in qualche modo il rilancio di Muriel all’Atalanta. (Inter-News)

Fonte: Sport.Sky.it CAMBI – Secondo quanto riportato da Sky Sport, Simone Inzaghi cambierà stasera solo 2 giocatori rispetto al match di campionato contro la Lazio della scorsa settimana. (Inter-News)

Sanchez, il “leone in gabbia” sta per essere liberato: verso una maglia contro l’Atalanta

Ecco il pensiero di Nosotti. Ecco il pensiero di Marco Nosotti durante la puntata di Sky Sport 24. (Inter-News)

Gasperini deve fare i conti con le tante assenze e manderà in campo una formazione completamente trasformata. Atalanta-Inter le formazioni ufficiali. Atalanta (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; De Roon, Koopmeiners, Freuler, Pezzella; Pasalic, Pessina; Muriel. (Calcio In Pillole)

Dimostrando, ancora una volta, di essere realmente quel "mostro" e quel "leone in gabbia" che Inzaghi sta colpevolmente tenendo in panchina In campo contro l'Atalanta. Domani, contro l'Atalanta, potrebbe toccare ad Alexis Sanchez dal primo minuto. (passioneinter.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr