Dora Lagreca, l’avvocato su versione fidanzato: “Nessun litigio? Lui sa verità, lei non può più dirla”

Dora Lagreca, l’avvocato su versione fidanzato: “Nessun litigio? Lui sa verità, lei non può più dirla”
Altri dettagli:
Fanpage.it INTERNO

Dora non può più dirla”.

Lui sa verità, lei non può più dirla” “Nessun litigio?

Dora Lagreca, l’avvocato su versione fidanzato: “Nessun litigio?

Quello che è certo è che Dora non può più dirla" ha dichiarato l'avvocato dei familiari della 30enne, Renivaldo Lagreca.

Giovedì 14 ottobre i funerali di Dora Lagreca. Si terranno nella giornata di giovedì 14 ottobre, ore 10.30, i funerali di Dora Lagreca

(Fanpage.it)

Ne parlano anche altri giornali

Ai funerali di Dora Lagreca nessuno crede al suicidio, almeno secondo le testimonianze degli amici. All'esterno della chiesa è stato esposto uno striscione azzurro con una foto e la scritta «mandaci una cartolina e una ridente foto di te». (ilmessaggero.it)

Il caso di Dora Lagreca è stato affrontato anche dalla trasmissione Chi l’ha visto ribadendo come ci siano ancora molti aspetti oscuri sugli ultimi istanti in cui la giovane è precipitata. Quello tra Dora e il fidanzato Antonio è stato descritto come un rapporto ancora fresco fatto di eccessi insofferenti e paranoie. (Il Sussidiario.net)

Il fidanzato, A.C, 29 anni, non presente ai funerali, conviveva con la vittima ed è ora indiziato di istigazione al suicidio in quanto un'unica persona presente al momento della tragedia. (SalernoToday)

Funerali Dora Lagreca, striscioni e palloncini. L’appello: “Donate all’associazione Sordità”

Dora Lagreca, originaria di Montesano sulla Marcellana, e’ morta nella notte fra l’8 e il 9 ottobre, dopo essere precipitata da un balcone, al quarto piano di una palazzina di via di Giura. Palloncini bianchi, rose bianche, un lungo applauso e tanta commozione e incredulita’. (Il Fatto Vesuviano)

E intanto si attende l’esito dell’autopsia. Dora Lagreca (Ansa). Dal nostro inviato. MONTESANO SULLA MARCELLANA (Salerno) «Mandaci una cartolina e una ridente foto di te». Anche il sindaco Giuseppe Rinaldi ha ricordato Dora come una ragazza «indipendente, libera, piena di energia e amante della vita». (Corriere della Sera)

La famiglia ha fatto sapere che eventuali offerte per la giovane saranno devoluti all’Associazione Italiana per la Sordità. L’appello: “Donate all’associazione Sordità” Lutto cittadino a Montesano sulla Marcellana, in Cilento, per l’ultimo addio a Dora Lagreca, la giovane morta a Potenza dopo essere precipitata dal balcone della casa del suo fidanzato, Antonio Capasso. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr