Aeroporto Reggio, Ita arriva in uno scalo ancora sospeso e mantiene i pochi voli già esistenti

Il Reggino ECONOMIA

Nei mesi scorsi un gruppo di imprenditori reggini ha già incontrato a Roma il viceministro ai Trasporti Alessandro Morelli per illustrare idee progettuali nella direzione di una nuova aerostazione, destando interesse nel rappresentante di Governo.

Oggi, dunque, il personale dello scalo reggino è l’unico ad avere pagato questo prezzo in termini di occupazione nel ramo aziendale Alitalia dell’handling

Tra queste anche una nuova aerostazione al centro di un piano di potenziamento del sistema intermodale dell’area metropolitana. (Il Reggino)

Ne parlano anche altri giornali

Tuttavia, i dirigenti hanno deciso di ufficializzare IDA Airways Monique, sebbene alcuni cargo e aerei acquistati da Alitalia attualmente portino il marchio. Le rotte marittime dell’Atlantico sono operative. (NbaRevolution)

Gli ex assistenti di volo Alitalia hanno protestato questa settimana contro la perdita di posti di lavoro e i tagli di stipendio in modo speciale italiano – spogliandosi. Dei 10.500 dipendenti di Alitalia, solo 2.800 sono impiegati da ITA. (Buzznews portale di notizie)

Eppure non lo utilizza ed anzi ha creato un nuovo brand ed una nuova immagine che la caratterizzeranno in tutto il mondo: nelle divise, nelle insegne degli aeroporti, nella livrea degli aerei. La neonata compagnia di bandiera Ita Airways ha comprato poco prima del decollo, il 15 ottobre scorso, il marchio Alitalia per 90 milioni di Euro. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Il dato rappresenta una media tra i clienti che hanno viaggiato in classe business (3,1%) e quelli in economy (96,9%).C'è comunque variazione tra i tassi di riempimento dei voli a Ad una settimana dal suo debutto la neonata compagnia di bandiera Ita Airways ha registrato un tasso di riempimento medio del 44%. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Ita dunque ha comprato il marchio per evitare che possa prenderlo un’altra compagnia che tenti di presentarsi sul mercato con il nome storico, più noto di Ita. Senza il marchio fare questa sostituzione in fretta sarebbe stato molto più costoso». (TGNEWS24)

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS La neonata compagnia di bandiera Ita Airways ha comprato poco prima del decollo, il 15 ottobre scorso, il marchio Alitalia per 90 milioni di Euro. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr