I vaccini sono una corazza contro il covid: -96% in intensiva e tra i morti

I vaccini sono una corazza contro il covid: -96% in intensiva e tra i morti
La Sicilia SALUTE

L’efficacia nel prevenire l’ospedalizzazione sale all’84,1% per la vaccinazione con ciclo incompleto e al 93,4% per quella con ciclo completo.

Nel prevenire i ricoveri in terapia intensiva è pari all’90,8% per la vaccinazione con ciclo incompleto e al 95,7% per il ciclo completo.

L'efficacia complessiva della vaccinazione incompleta nel prevenire l’infezione è pari al 63%, mentre quella della vaccinazione completa è pari al 77,3%. (La Sicilia)

Ne parlano anche altri giornali

L’efficacia nel prevenire l’ospedalizzazione sale all’84,1% dopo una dose e al 93,4%per chi ha fatto anche il richiamo. Secondo il report chi si sottopone al ciclo vaccinale ha una riduzione del rischio rispetto ai non vaccinati del 77% per le diagnosi, del 93% per le ospedalizzazioni e del 96% per i ricoveri in terapia intensiva e per i decessi. (Tuttogossipnews -)

È quanto emerge dai dati contenuti nel report dell’Istituto Superiore di Sanità sulla protezione e l’efficacia vaccinale. Nella fascia di età over 80, dove la copertura vaccinale è intorno al 90%, si osserva che il numero di ospedalizzazioni fra vaccinati con ciclo completo è pari a 1.019 e mentre nei non vaccinati è più basso, pari a 638. (picenotime)

Il tasso di ospedalizzazione negli ultimi 30 giorni per i non vaccinati è di circa nove volte più alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo (219,1 rispetto a 24,5 ricoveri per 100.000 abitanti). (L'agone)

COVID: nei Vaccinati Meno 96% rischio di MORTE e Ricovero in TERAPIA INTENSIVA. I Dati dell'ISS

Infine, l’efficacia nel prevenire il decesso è pari all’83,8% per la vaccinazione con ciclo incompleto e al 96,3% con ciclo completo L’efficacia nel prevenire l’ospedalizzazione sale all’84,1% per la vaccinazione con ciclo incompleto e al 93,4% per quella con ciclo completo. (AGI - Agenzia Italia)

Nel report dell’Iss, emerge che il tasso di ospedalizzazione negli ultimi 30 giorni per i non vaccinati è di circa nove volte più alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo (219,1 rispetto a 24,5 ricoveri per 100.000 abitanti). (Laprovinciadifermo.com)

nei Vaccinati Meno 96% rischio di MORTE e Ricovero in TERAPIA INTENSIVA. L’efficacia del vaccino misura la riduzione proporzionale del rischio di osservare un certo evento tra le persone vaccinate, ovvero equivale alla riduzione percentuale del rischio di osservare un certo evento tra le persone vaccinate rispetto alle persone non vaccinate (iLMeteo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr