Milan, Pellegatti amaro: 'Donnarumma alla Juventus, forse non ho capito nulla'

Milan, Pellegatti amaro: 'Donnarumma alla Juventus, forse non ho capito nulla'
AreaNapoli.it SPORT

Management ritenuti incapaci, giocatori ritenuti scarsi e poi quel Calhanoglu che non ride e che non firma.

Carlo Pellegatti fa il punto sulla situazione del Milan.

I rossoneri di Pioli rischiano seriamente di non centrare l'obiettivo Champions League.

Significherebbe che non ho capito nulla di quello splendido ragazzo, del più forte portiere del mondo, disponibile e educato con tutti, che si è sempre professato grande cuore rossonero", ha concluso Pellegatti

La compagine di Pioli, dopo essere stata in testa a lungo in campionato, rischia seriamente di non qualificarsi nemmeno in Champions League. (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altri giornali

La società bianconera è pronta ad offrirgli un maxi ingaggio pur di convincerlo. Prima però la Vecchia Signora dovrà piazzare Szczesny e i suoi 7 milioni di stipendio fino al 2024: ipotesi Premier League sempre più probabile (MilanNews24.com)

Ci sono diverse questioni da affrontare e quindi risolvere. È quello il campionato che sta sondando la Juve, comunque convinta dell’affidabilità di Szczesny nel caso in cui dovesse restare tutto com’è. (Corriere della Sera)

Carlo Pellegatti, giornalista e grande tifoso del Milan, su “Calciomercato.com”, ha parlato di Donnarumma. Loro sanno che andrà alla Juventus. (CalcioNapoli1926.it)

Calciomercato Milan: altri due big su Donnarumma

Sarà un mercato movimentato anche per quanto riguarda i portieri. I rossoneri si stanno guardando in giro, sia in all'estero che in Italia. (Sportal)

Le ultime prestazioni non hanno convinto che debba guadagnare 10 milioni a stagione. Non è lui il cattivo e Donnarumma il buono, semplice nascondersi dietro a questa cosa (Juventus News 24)

Calciomercato Milan: su Donnarumma Chelsea e Manchester United. La Juventus, che in questo momento ha già un portiere titolare, per superare la concorrenza delle due inglesi dovrebbe offrire uno stipendio almeno pari ai due club di Premier League a Donnarumma (Stop and Goal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr