Borsa Usa rimbalza dopo calo vigilia su timori inflazione e variante Omicron

Yahoo Finanza ECONOMIA

Gran parte degli 11 settori principali dell'S&P è in rialzo, con il comparto energetico, quello dei materiali e i titoli finanziari in testa ai guadagni.

Alle 16,45 il Dow Jones Industrial Average avanza di 412,24 punti, o l'1,20%, a 34.897,82 punti.

& CO guadagna il 2,2% dopo che un gruppo di consulenti della Food and Drug Administration Usa ha votato di raccomandare all'agenzia l'autorizzazione della pillola antivirale della casa farmaceutica. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altri giornali

Sul fronte macroeconomico, sono cresciuti più del previsto inel settore privato a novembre.Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori(+1,83%),(+1,25%) e(+1,14%).Tra i(+2,31%),(+2,29%),(+2,15%) e(+2,05%). (Teleborsa)

Gran parte degli 11 settori principali dell'S&P è in rialzo, con il comparto energetico, quello dei materiali e i titoli finanziari in testa ai guadagni. L'S&P 500 guadagna 65,15 punti, o l'1,45%, a 4.633,12, e il sale di 205,23 punti, o l'1,32%, a 15.743,23, sostenuto dai titoli AMAZON. (Investing.com)

Il sentiment sull'andamento della pandemia sembra essere migliorato rispetto a ieri. Nel frattempo, in base alle stime dell'Automatic data processor (Adp), nel Paese è stato registrato a novembre un aumento dei posti di lavoro nel settore privato pari a 534 mila unità. (Milano Finanza)

Apertura sopra la parità per gli indici di Wall Street, in una seduta che si preannuncia ancora una volta all'insegna della volatilità. Gli investitori si sono concentrati ad esempio sulle indicazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità, che suggeriscono che i vaccini potrebbero offrire ancora una certa protezione. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr