Covid, Natalini: “Troppi contagi, abbiate pazienza con la chiusura pratiche”. VIDEO

Covid, Natalini: “Troppi contagi, abbiate pazienza con la chiusura pratiche”. VIDEO
Reggionline INTERNO

Da Natalini, infine, l’ennesimo appello alla pazienza: da lunedì l’Ausl ha potenziato ancora il lavoro di chiusura delle pratiche, ma occorre comunque far fronte a numeri di nuovi casi cresciuti enormemente.

Tutto il sistema di prenotazione dei tamponi di fine quarantena in farmacia sarà comunque gestito dall’Ausl, sempre con avvisi agli utenti via sms.

In pratica, si occuperanno di smaltire le pratiche dei “contatti” mentre i controlli dei “casi” saranno gestiti dall’azienda sanitaria. (Reggionline)

Ne parlano anche altri media

L’Ausl conclude sottolineando che “una volta messo a regime questo sistema di prenotazione, la stessa modalità verrà utilizzata anche per i tamponi di fine isolamento”. (ReggioSera.it)

È filato tutto liscio dal punto di vista organizzativo, senza assembramenti e con attese di un’oretta al massimo". La novità è stata introdotta per semplificare il lavoro dei drive through, che nelle ultime settimane hanno lavorato a ritmi incessanti con disagi per operatori e cittadini. (il Resto del Carlino)

Un’opzione riservata soltanto agli asintomatici, con costi a carico del servizio sanitario, che ha le sembianze di un’altra luce in fondo al tunnel. File interminabili davanti alle farmacie imolesi per l’esordio della modalità del test antigenico rapido nasale per decretare la fine del periodo di isolamento o di quarantena. (il Resto del Carlino)

Tamponi fine quarantena in farmacia. Dal Re (Ordine Farmacisti): situazione sotto controllo. Le regole per l'accesso, che succede in caso di positività/negatività

In settimana proporranno una nuova organizzazione per affrontare la crescente richiesta di tamponi di fine quarantena. Di fronte alla proposta lanciata dalla Regione, che invitava tutte le farmacie sul territorio a raccogliere le prime prenotazioni di tampone di fine quarantena già da lunedì, associazioni provinciali. (il Resto del Carlino)

In farmacia anche i ragazzi studenti. Nell’accordo con le farmacie rientra anche un punto relativo alle scuole. Pilastri della nuova procedura -a pieno regime solo dal 17 gennaio 2022, ma con importanti novità subito operative- sono l'autotesting e il fine quarantena in farmacia. (BolognaToday)

Ci sono però molte richieste di tamponi per contatti stretti con positivi, oltre ad essere aumentati molto i casi di positività”. COSA SUCCEDE SE IL TEST È POSITIVO. Nel caso di test eseguito per screening: il risultato viene registrato sul Portale Farmacie e il Dipartimento di Sanità Pubblica si fa carico della gestione del caso. (ravennanotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr