La Puglia sempre più vicina alla zona gialla

La Puglia sempre più vicina alla zona gialla
Qui Mesagne INTERNO

Questo comporta quindi una modifica della definizione di caso confermato e un riconteggio dei positivi, alla luce della novità introdotta”.

E’ pari a 24.406 il numero di nuovi casi di positività al Covid attestato oggi (venerdì 14 gennaio) dal bollettino della Regione Puglia.

Le nuove regole non determinano modifiche sul dato del numero di ricoveri e di decessi, si registra invece un aggiornamento sul numero dei cittadini in isolamento a domicilio. (Qui Mesagne)

Su altri giornali

In quest’ultimi casi si tratta di persone positive al Covid ma ricoverate per problematiche che nulla hanno a che fare con il virus “Alla struttura commissariale - si legge ancora nella nota - è stato contestualmente comunicato, in aggiunta ai 9.757 odierni, il dato di 14.647 casi diagnosticati dal 1° gennaio 2022 secondo le nuove regole entrate in vigore. (BrindisiReport)

Le nuove regole non determinano modifiche sul dato del numero di ricoveri e di decessi, si registra invece un aggiornamento sul numero dei cittadini in isolamento a domicilio Alla struttura commissariale è stato contestualmente comunicato, in aggiunta ai 9.757 odierni, il dato di 14.647 casi diagnosticati dal 1° gennaio 2022 secondo le nuove regole entrate in vigore. (AndriaLive)

Da inizio pandemia sono il numero dei contagiati è salito a 1880, mentre i guariti sono stati complessivamente 1426. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 6665442 test, dai quali sono emersi complessivamente 395100 casi di positività (il 5.92% del campione totale). (GiovinazzoViva)

Covid: in Puglia Terapie Intensive all'11%, oltre soglia critica

Sono 9.757 i nuovi casi Covid in Puglia, secondo il bollettino epidemiologico regionale del 14 gennaio 2022. Il tasso di positività odierno, basato su 75.448 test e 9,757 casi, è del 12,93%, in calo rispetto al 15,49% di sette giorni fa con 35mila test circa. (BariToday)

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino Record di contagi, ricoveri ancora in aumento, mentre si registra un numero elevato di nuove vittime: otto. (TarantoBuonaSera.it)

Secondo l’ultimo aggiornamento Agenas, il tasso di occupazione aggiornato a ieri sera è pari all’11% nelle terapie intensive, mentre nei reparti di Medicina Covid è al 18%, il limite è fissato al 15%. Foggia, 14/01/2022 – (ansa) Anche nei reparti di terapia Intensiva in Puglia è stata superata la soglia critica di occupazione dei posti letto, fissata al 10%, che decreta il passaggio in zona gialla. (StatoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr