Trevisani: ''Spalletti alla Roma, non ci sono possibilità. Fiorentina travolta da ondata clamorosa''

Trevisani: ''Spalletti alla Roma, non ci sono possibilità. Fiorentina travolta da ondata clamorosa''
AreaNapoli.it SPORT

“Non penso ci sia la possibilità di uno Spalletti di nuovo alla Roma a causa delle fratture insanabili con l’ambiente, ma sono sicuro che avrebbe fatto nettamente meglio di quello che sta facendo adesso Mourinho"

Riccardo Trevisani ha parlato dell'ipotesi di un approdo di Luciano Spalletti di nuovo sulla panchina della Roma: "Avrebbe fatto meglio di Mourinho".

Spalletti sa bene come vincere questo trofeo, però per vincere oggi serve una grande partita. (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altre testate

Gran chiusura difensiva a metà primo tempo, elegante e diretta la verticalizzazione per Mertens al 48’: il primo errore arriva direttamente al 67’. Si oppone ad un attacco a fine primo tempo supplementare, sul 2-4 così così. (CalcioNapoli24)

Ad aprire le marcature ci pensa Vlahovic ma la gioia del gol dura poco perchè dopo soli tre minuti è Mertens a rimettere in pari il match. Nel mentre però i padroni di casa rimangono prima in dieci per il rosso estratto ai danni di Lozano e poi in nove per quello di Fabian Ruiz. (La Lazio Siamo Noi)

Fai il tuo pronostico: chi vincerà tra Napoli e Fiorentina? Leggi gli ultimi aggiornamenti di Calcio: calendari, risultati, classifiche (Eurosport IT)

IEZZO, Errore Drago può capitare: era out da tempo

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski, Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi, Castrovilli, Torreira, Duncan, Gonzalez, Vlahovic, Saponara Cross di Biraghi che lo pesca tutto solo in area, l'argentino prende la mira ma spara in curva! (Firenze Viola)

Al 95′, ultimo minuto utile, caos difensivo della Fiorentina: Petagna liberissimo davanti alla porta non sbaglia Ai supplementari partenopei in 9 contro 10. La Fiorentina batte il Napoli al Maradona per 5-2 dopo i tempi supplementari di un match rocambolesco, con tre espulsioni, e raggiunge l’Atalanta nei quarti di finale della Coppa Italia. (LaPresse)

"Quando stai fuori per tanto tempo inizi a perdere i tempi e gli spazi. "Io sono dell'idea che il portiere debba essere bravo a parare, perché ci sono momenti di partita in cui non devi pensare. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr