Mattarella a Spallanzani,avanti con i vaccini e la ricerca

Mattarella a Spallanzani,avanti con i vaccini e la ricerca
La Gazzetta del Mezzogiorno INTERNO

"Oggi lo Spallanzani ha accolto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la seconda dose del vaccino anti-Covid.

Così il direttore sanitario dello Spallanzani Francesco Vaia

Il presidente, molto attento ed informato, ci ha incoraggiato ad andare avanti sia nelle vaccinazioni che nella ricerca sulle terapie innovative".

(La Gazzetta del Mezzogiorno)

Ne parlano anche altri media

Mattarella, che nel discorso di fine anno aveva annunciato che si sarebbe vaccinato quando sarebbe arrivato il suo turno, compirà 80 anni il prossimo 23 luglio e ha seguito le tempistiche previste dalla Regione Lazio (Adnkronos) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è atteso a momenti all'ospedale Lazzaro Spallanzani per sottoporsi al richiamo del vaccino anti-Covid. (LiberoQuotidiano.it)

Al Capo dello Stato il 9 marzo scorso era stata somministrata la prima dose di Moderna, che ne prevede una seconda a 28 giorni di distanza. (Adnkronos) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha lasciato l'Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani dopo essersi sottoposto al richiamo del vaccino anti-Covid. (LiberoQuotidiano.it)

Il 9 marzo gli era stata somministrata la prima dose di Moderna Mattarella ha ricevuto la seconda dose di vaccino allo Spallanzani Ad accogliere il Capo dello Stato la direzione dello Spallanzani e l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. (Rai News)

Covid, Mattarella atteso a Spallanzani per seconda dose vaccino

Mattarella, che nel discorso di fine anno aveva annunciato che si sarebbe sottoposto alla vaccinazione quando sarebbe arrivato il suo turno, compirà 80 anni il prossimo 23 luglio e ha seguito le tempistiche previste dalla Regione Lazio (L'HuffPost)

Roma, 6 aprile 2021 - Seconda dose di vaccino per il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Bello saperlo qui con noi, paziente e in fila'', ha affermato una signora anche lei all'Inmi per la seconda dose (QUOTIDIANO.NET)

Bello saperlo qui con noi, paziente e in fila”, ha affermato una signora anche lei all’Inmi per la seconda dose. Lo scorso 9 marzo al capo dello Stato era stata somministrata la prima dose di Moderna, che ne prevede una seconda a 28 giorni di distanza. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr