;

Auto nel canale a Cisliano, la tragica fine di Steffenini. I vicini: un uomo splendido

Auto nel canale a Cisliano, la tragica fine di Steffenini. I vicini: un uomo splendido
IL GIORNO IL GIORNO (Interno)

Lui ha però rifiutato, rispondendo che doveva tornare dalla moglie e che voleva cercare aiuto in paese.

"Lui e la moglie – raccontano – erano venuti ad abitare qui alla fine del 1972.

Il parroco, padre Alessio Maglione, ha già descritto il signor Steffenini su queste pagine come "una persona precisa e puntigliosa, è stato il nostro economo fino al 2016".

A poca distanza viveva la mamma del signor Steffenini, che non c‘è più da parecchio tempo.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti