Coronavirus, Papa Francesco concede l'indulgenza plenaria: ecco come seguire la sua preghiera

Coronavirus, Papa Francesco concede l'indulgenza plenaria: ecco come seguire la sua preghiera
PerugiaToday PerugiaToday (Esteri)

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Venerdì #27marzo, diretta streaming su https://t.co/UFJ2aTQ5iO#COVIDー19 #Vaticannews pic.twitter.com/FRJCT2qDPN Il tuo browser non può riprodurre il video.

La notizia riportata su altri media

Venerdì 27 marzo, papa Francesco ha presieduto un momento di preghiera straordinario, per molti versi senza precedenti, annunciato lo scorso 22 marzo al termine della preghiera dell’Angelus. L’orazione — il cui testo integrale è qui — è stata tenuta sul sagrato della basilica di San Pietro, con la piazza vuota, e trasmessa in mondovisione. (Corriere della Sera)

DIRETTA TV E STREAMING. La benedizione si terrà appunto nella giornata odierna di venerdì 27 marzo e sarà possibile seguirla in diretta tv e streaming. Alle ore 18:00 avrà ufficialmente inizio la Benedizione Urbi et Orbi di Papa Francesco: il Santo Padre voglioso di stringersi assieme a chi sta soffrendo e a tutte le famiglie che in maniera diretta o indiretta sono coinvolte nel virus. (Sportface.it)

Il chiacchiericcio è pure un accanimento, un accanimento sociale: nella società, nel quartiere, nel posto di lavoro, ma sempre contro di lui. E in silenzio Gesù ha vissuto la sua Passione. (Vatican News)

Nonostante la paura di un possibile contagio, la giornata programmata di Papa Francesco si è tenuta senza alcun cambio o modifica. Intanto i dipendenti vaticani stanno rispondendo alla chiamata e sono smistati per le procedure per il tampone nell'atrio della residenza di Santa Marta. (Yahoo Notizie)

Poi la benedizione urbi et orbi e la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria. Città del Vaticano – Coronavirus, la benedizione urbi et orbi del pontefice per invocare la fine della pandemia. (Tuscia Web)

Papa Francesco durante la Messa alla Residenza Casa Santa Marta - Vatican Media. Ciò che risulta con certezza, come viene riportato anche dal bollettino della Sala Stampa della Santa Sede, è che l'attività del Pontefice non ha subito alcun cambio di programma. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti