Quarantena, sorveglianza o isolamento? Le 3 parole d'ordine conoscere

Friuli Oggi INTERNO

Senza contate tutte le altre differenze relative al contatto con un positivo: c’è una differenza tra contatto stretto e a basso rischio.

Ultimo elemento da prendere in considerazione è il tipo di contatto avuto con la persona positiva: contatto “stretto” o “ad alto rischio”.

Si considera contatto “stretto” se si vive nella stessa casa, si ha avuto un contatto fisico diretto o si è stati nello stesso posto al chiuso

A differenza della quarantena e della sorveglianza, lo scopo dell’isolamento è di tenere lontane persone contagiate da persone sane. (Friuli Oggi)

Su altri giornali

In presenza di almeno due positivi tampone dopo 10 giorni di quarantena Scuola secondaria (medie e superiori): in presenza di un positivo nessun tampone, ma autosorveglianza. In presenza di almeno due positivi tampone dopo 10 giorni di quarantena. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

L’ Azienda Sanitaria Provinciale Trapani ha realizzato un “Vademecum Covid” per spiegare ai cittadini cosa fare a seconda della casistica, se si è soggetti positivi o soggetti a stretto contatto con positivi. (Telesud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr