FOTO – Inter-Shakhtar Donetsk, il dietro le quinte: svelata la maglia

Inter-News SPORT

I nerazzurri hanno nel mirino la qualificazione agli ottavi della competizione.

MAGLIA – Intanto l’Inter, su Twitter, svela che Samir Handanovic e compagni scenderanno in campo contro gli ucraini con la Prima Maglia

Intanto svelata la maglia con cui scenderanno in campo Handanovic e compagni. DIETRO LE QUINTE – L’Inter alle 18.45 sfida lo Shakhtar Donetsk di Roberto De Zerbi a San Siro, nella sfida valida per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. (Inter-News)

Ne parlano anche altri media

Simone Inzaghi, riferisce Sky Sport, manderà quasi certamente in campo la formazione vista domenica sera tranne che per un cambio, con Edin Dzeko che si riprenderà una maglia da titolare in luogo di Joaquin Correa (Fcinternews.it)

Le scelte ufficiali dei due allenatori: INTER: 1 Rovida; 2 Zanotti, 5 Hoti, 6 Cortinovis, 3 Carboni; 14 Fabbian, 4 Sangalli, 7 Nunziatini; 10 Peschetola, 9 Jurgens; 11 Abiuso. A disposizione: 12 Raimondi, 8 Casadei, 13 Moretti, 15 Fontanarosa, 18 Grygar, 19 Curatolo, 20 Owusu. (Inter Sito Ufficiale)

I nerazzurri a caccia di una vittoria contro la squadra allenata da Roberto De Zerbi nella quinta giornata del girone D. Inter-Shakhtar Donetsk in diretta dalle ore 18.45 su Sky Sport Uno e Sky Sport 252. (Sky Sport)

Youth League, Inter a un passo dalla qualificazione: 1-0 allo Shakhtar

In attacco rientracon, in mediana ancoracon(3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic,Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko "Se vinciamo con lo Shakhtar possiamo concentrarci sul campionato", ha detto Inzaghi, che difatti si affiderà all'11 migliore. (Calciomercato.com)

È sicuro: “Milan e Napoli hanno spinto tanto, ma era normale che l’Inter non fosse ancora fuori dai giochi Afferma: “Crediamo ancora nel terzo posto. (Il Milanista)

I nerazzurri controllano senza difficoltà la gara fino al triplice fischio, portando a casa un importante in chiave qualificazione Al 9’ ancora Peschetola vicino al gol dopo la palla recuperata da Jurgens a ridosso dell’area avversaria, ma stavolta Punzankov fa buona guardia. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr