Ryanair, Easyjet, Volotea: confermato sciopero sabato 25 giugno

Adnkronos ECONOMIA

E' confermato per sabato 25 giugno lo sciopero di 24 ore di piloti e assistenti di volo delle compagnie aeree Ryanair, Malta Air e della società CrewLink.

Ryanair. A riferire dello sciopero di Ryanair unitariamente Filt Cgil e Uiltrasporti spiegando che “la protesta rientra in una mobilitazione coordinata a livello europeo”.

Easyjet e Volotea. "Sabato 25 giugno le lavoratrici e i lavoratori delle compagnie aeree di easyJet e Volotea incroceranno nuovamente le braccia, questa volta per 24 ore"

“Il 25 giugno, dalle 10 - ricordano infine Filt Cgil e Uiltrasporti - si terranno tre presidi presso gli aeroporti di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio e Roma Ciampino". (Adnkronos)

La notizia riportata su altre testate

advertisement. Ecco perché, come ogni anno, in occasione della giornata nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza, l’Aou di Sassari si mette a disposizione delle donne con visite gratuite finalizzate alla diagnosi e cura di questa patologia. (Sardegna Reporter)

“Negli stessi giorni dello sciopero indetto nel nostro Paese (Italia, ndr) - informano le organizzazioni sindacali - si asterranno dal lavoro anche i piloti e gli assistenti di volo basati in Spagna (24, 25, 26, 30 giugno, 1 e 2 luglio), Portogallo (24, 25 e 26 giugno), Francia (25 e 26 giugno) e Belgio (24, 25 e 26 giugno). (Ticinonews.ch)

"Confermato sabato 25 giugno lo sciopero di 24 ore di piloti e assistenti di volo delle compagnie aeree Ryanair, Malta Air e della società CrewLink", scrivono unitariamente Filt Cgil e Uiltrasporti in una nota, spiegando che "la protesta rientra in una mobilitazione coordinata a livello europeo". (La Sicilia)

Ryanair, nuovo sciopero il 25 giugno per piloti e assistenti: aerei low cost a terra per 24 ore

I sindacati hanno infatti annunciato uno sciopero di 24 ore che coinvolgerà Ryanair, easyJet e Volotea.Per quanto riguarda la compagnia aerea irlandese Ryanair, a confermare lo sciopero sono state la Filt Cgil e la Ultrasporti. (Agenzia askanews)

Quella di sabato prossimo, 25 giugno, sarà una giornata complicata per chi viaggia in aereo. Dopo lo sciopero di 24 ore indetto da di piloti e assistenti di volo delle compagnie aeree Ryanair, Malta Air e della società CrewLin, anche i lavoratori di EasyJet e Volotea annunciano che incroceranno le braccia. (Today.it)

Negli stessi giorni dello sciopero indetto in Italia, si asterranno dal lavoro anche i piloti e gli assistenti di volo basati in Spagna, Portogallo, Francia e Belgio. Sabato 25 giugno piloti e assistenti di volo della compagnia aerea Ryanair, Malta Air e della società CrewLink si fermeranno di nuovo. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr