Covid, von der Leyen: "Ue leader nel mondo per vaccinati"

Covid, von der Leyen: Ue leader nel mondo per vaccinati
Adnkronos INTERNO

Lo ha detto Ursula von der Leyen durante il discorso sullo Stato dell'Unione.

La presidente della Commissione Europea ha sottolineato come l'Ue sia stata l'unica a condividere metà dei vaccini col resto del mondo

"Siamo leader nel mondo con oltre il 79% dei vaccinati".

(Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

“Lasciamoci ispirare anche da tutti i giovani che hanno cambiato la percezione del possibile, che ci dimostrano che si può raggiungere tutto quello a cui si crede. La campionessa azzurra invitata a Strasburgo dalla presidente della Commissione Ue. (LaPresse)

Parenti (Rappr. È un discorso sul futuro. (Il Messaggero)

Nelle prossime settimane ci sarà la prima comunicazione scritta che vi verrà inviata”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nella sua replica al discorso sullo stato dell’Unione alla plenaria del Parlamento europeo (LaPresse)

L'Europa deve vincere 3 sfide economiche: le parole di von der Leyen

Anche sulla politica di difesa comune, ha detto von der Leyen, “l’Europa dovrebbe essere capace e dovrebbe voler fare di più da sola. “Difesa comune? (Il Fatto Quotidiano)

“Siamo leader nel mondo per i vaccini” ha poi spiegato la presidente della Commissione, sia per numero di vaccinati, il 79% degli europei, che per aiuti ad altri Paesi. Von der Leyen ha anche lanciato l’idea del 2022 “anno europeo dei giovani” (LAPRESSE)

Con questa premessa, von der Leyen ha ricordato al Parlamento UE il successo delle vaccinazioni: “più del 70% degli adulti ha ricevuto una vaccinazione completa. Nel suo discorso, von der Leyen ha tracciato un bilancio dell’anno e lanciato un programma futuro per l’UE: quali priorità per la crescita europea? (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr