Coronavirus, nuova mappa Ecdc: tutta Italia in zona rosso scuro. Ecco i dettagli

Coronavirus, nuova mappa Ecdc: tutta Italia in zona rosso scuro. Ecco i dettagli
Centro Meteo italiano INTERNO

Coronavirus, la mappa Ecdc: Italia in zona rosso scuro. Tutta l’Italia in zona rosso scuro.

Insieme all’Italia, tra gli altri Paesi, in zona rosso scuro l’intero blocco dei Paesi occidentali: quindi Francia, Austria, Germania e Portogallo.

Cosa è cambiato rispetto alla scorsa settimana. La zona rosso scuro, come riporta Fanpage.it, indica l’alta incidenza del contagio registrata nell’ultima settimana. (Centro Meteo italiano)

La notizia riportata su altri media

Covid, mappa Ecdc: Italia in rosso scuro. Si salva l Europa dell Est - Le quattro colorazioni, verde, arancione, rosso e rosso scuro, sono il frutto della combinazione di diversi dati che confluiscono nella mappa (La Pressa)

- (PRIMAPRESS) Nella stessa situazione tutta l'Europa occidentale e del Sud, con Scandinavia, Stati Baltici e gran parte dell'Europa Centro-Orientale. (PrimaPress)

Rispetto al 6 gennaio l'Umbria resta in fascia rosso scuro. La mappa, ricorda il sito dell'Ecdc, viene pubblicata tutti i giovedì "a sostegno della raccomandazione del Consiglio su un approccio coordinato alla restrizione della libera circolazione in risposta alla pandemia di COVID-19" (PerugiaToday)

Puglia in rosso nella mappa dell'Ecdc

L’unico cambiamento rispetto la settimana precedente è stato il passaggio Sardegna dalla zona rossa al rosso scuro. Mappa rischio covid, i paesi in rosso. In rosso risultano solo a Romania, parte dell’Ungheria e vasta parte della Polonia (Notizie.it )

In questa edizione: Covid, Ecdc: tutta l'Italia in rosso scuro, Quirinale, alla cerimonia solo con tampone, Quirinale, Salvini: Centrodestra è compatto, Sassoli, la camera ardente in Campidoglio, Costa Concordia: dieci anni fa il naufragio, Coppa Italia: stasera gli ottavi (Mediaset Play)

Una soluzione facile pre-configurata che supporta tutti i protocolli OPC/UA, Modbus, Api che non richiede acquisto di hardware ed è accessibile da qualunque dispositivo. L'unica cosa che devi fare è collegarlo alla tua rete locale e avviarlo (Noi Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr